Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Berklee college of music di Boston ancora con Umbria jazz

Berklee college of music di Boston ancora con Umbria jazz

Rinnovato l'accordo per altri tre anni

PERUGIA, 24 ottobre 2023, 11:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il presidente della fondazione di partecipazione Umbria jazz, Gian Luca Laurenzi, e David Bogen, interim president e provost del Berklee college of music di Boston, hanno siglato nella città americana un accordo che rinnova la collaborazione per altri tre anni. Uj sottolinea che la partnership con il college di Boston continua "all'insegna della comune volontà di proseguire un percorso portato avanti da più di 35 anni e che ha dato vita ad uno dei progetti formativi più longevi, le Umbria jazz clinics".
    Gli organizzatori del festival umbro hanno sottolineato che quella che viene considerata la più importante istituzione didattica al mondo nel campo della musica popolare e del jazz sposta a luglio per due settimane le sue aule da Boston all'Umbria e offre agli iscritti l'opportunità di studiare "con un metodo didattico che ha sempre dato buoni frutti": dall'anno della fondazione, il 1945, per il Berklee sono passati, tra i tanti, Diana Krall, John Scofield, Bill Frisell, Branford Marsalis, Esperanza Spalding, Steve Vai, Gary Burton, Chaka Khan, Tony Bennett, Joe Zawinul, Joe Lovano, Pat Metheny.
    Complessivamente i diplomati del Berklee hanno vinto nelle loro carriere oltre 250 Grammy Awards.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza