Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da Struttura commissario ricostruzione fondi scuola Perugia

Da Struttura commissario ricostruzione fondi scuola Perugia

Risorse per oltre 140 mila euro per istituto "Da Vinci-Radice"

PERUGIA, 24 gennaio 2024, 13:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Struttura commissariale, nella sua attività di supporto agli enti locali per l'attuazione dell'ordinanza speciale dedicata alla ricostruzione di 455 scuole nel cratere sismico del 2016, ha stanziato oltre 140 mila euro per l'attivazione del servizio di direzione lavori e coordinamento sicurezza dell'intervento per la scuola per l'infanzia e primaria "Da Vinci-Radice" di Perugia.
    Il progetto, del valore di 3,37 milioni di euro, è finanziato dai fondi sisma e prevede la ristrutturazione del plesso per adeguarlo sismicamente e migliorarne l'efficienza energetica. Il Comune di Perugia, oltre alla "Da Vinci-Radice", ha altre quattro scuole inserite nell'ordinanza speciale. In Umbria, in totale, sono 96 quelle da ricostruire, finanziate per 357 milioni di euro. Tra queste 64 hanno aderito all'accordo quadro gestito da Invitalia, che ha predisposto elenchi prevalidati di operatori e quindi tempi più rapidi per aggiudicare le varie fasi, dalla progettazione ai lavori veri e propri.
    "Grazie allo sblocco degli accordi quadro che ho realizzato lo scorso anno - ha spiegato il commissario alla Riparazione e ricostruzione Sisma 2016 Guido Castelli - possiamo procedere rapidamente dalla progettazione alla realizzazione dei lavori, garantendo la massima qualità e il rispetto dei necessari controlli procedurali".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza