Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Atletica: Eurocross a Bruxelles; Crippa 'qui per provarci'

Atletica: Eurocross a Bruxelles; Crippa 'qui per provarci'

Azzurri testano il percorso, freddo e vento protagonisti vigilia

ROMA, 09 dicembre 2023, 17:31

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Freddo e vento non mancano ma si possono affrontare. Alla vigilia degli Europei di cross a Bruxelles il meteo è protagonista aumentando le insidie del percorso dell'edizione n. 29 dove il team azzurro ha messo piede per la prima volta oggi.
    Sul tracciato del parco di Laeken, incorniciato dall'Atomium che ha fatto da sfondo all'immancabile foto di squadra hanno destato curiosità e attenzione soprattutto i tre ostacoli in successione posizionati al termine di ogni giro e che si faranno sentire sulle gambe con l'andare della gara, come pure la salita, non severa ma costante, che caratterizza l'intera parte iniziale del tracciato, o ancora i cambi di direzione secchi in contropendenza. "È un bel percorso, per le mie caratteristiche può andare molto bene - le parole di Yeman Crippa - la pioggia di oggi e quella attesa per domani complica le cose, la mia sarà l'ultima gara della giornata, quindi di fango me ne aspetto tantissimo, ma il cross è così, e proviamo a correre forte in ogni condizione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza