Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Piantedosi depone fiori sulla tomba di un neonato morto a Cutro

Piantedosi depone fiori sulla tomba di un neonato morto a Cutro

Visita a sorpresa del ministro. Tappa anche sulla spiaggia di Steccato

CROTONE, 23 febbraio 2024, 13:22

Redazione ANSA

ANSACheck

Occhiuto, grazie a Piantedosi per la visita a Crotone e Cutro - RIPRODUZIONE RISERVATA

Occhiuto, grazie a Piantedosi per la visita a Crotone e Cutro -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Occhiuto, grazie a Piantedosi per la visita a Crotone e Cutro - RIPRODUZIONE RISERVATA

   Il ministro dell'interno Matteo Piantedosi è giunto stamani a Crotone senza alcun preavviso per portare dei fiori sulla tomba di Alì, il neonato morto nel naufragio di Cutro che è sepolto al cimitero di Crotone. Il ministro ha evitato di incontrare i giornalisti già a Crotone per l'anniversario del naufragio e della visita si è saputo solo dopo la conclusione. Piantedosi si è poi recato al giardino di Alì composto da 94 alberi (tanti quante le vittime) che il Comune di Crotone inaugurerà domenica. Quindi al cimitero di Cutro dove si trovano sepolte alcune vittime. Dopo aver fatto tappa alla spiaggia di Steccato di Cutro è ripartito. 

"Ringrazio il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, per la visita che ha voluto fare questa mattina a Crotone, a Cutro e a Steccato di Cutro per ricordare le vittime del drammatico naufragio di un anno fa. È importante sentire la vicinanza del governo - che ha sempre dimostrato grande sensibilità in seguito a questa drammatica vicenda - proprio nelle ore che precedono le numerose commemorazioni che ci saranno nei prossimi giorni in Calabria per non dimenticare quel 26 febbraio e per manifestare con rinnovata forza la sincera solidarietà della nostra comunità regionale ai parenti dei deceduti e ai sopravvissuti". Così Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.
 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza