Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arriva a Terni la prima edizione di 'Sweet Pampepato'

Arriva a Terni la prima edizione di 'Sweet Pampepato'

Presentata la manifestazione in programma nel 2024

TERNI, 01 dicembre 2023, 17:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

É stata presentata questa mattina al Comune di Terni la prima edizione di "Sweet Pampepato". in programma dal 22 al 24 novembre 2024.
    Un evento interamente dedicato al dolce della tradizione dove si incontrano le migliori realtà produttive per far scoprire e degustare tutto il meglio della produzione di pampepato di Terni Igp ma non solo, sarà l'occasione per scoprire la ricchissima varietà di dolci della tradizione Umbra. Showcooking, degustazioni guidate, disfide gastronomiche: tante occasioni per scoprire il pampepato di Terni Igp e gli altri dolci della tradizione in modo innovativo e divertente, con grandi cuochi e importanti nomi della pasticceria nazionale che prepareranno per il pubblico presente le loro creazioni e le loro interpretazioni del dolce tipico di Natale. E' quanto riferisce un comunicato della Camera di commercio dell'Umbria.
    Secondo l'assessore regionale Paola Agabiti, "l'Umbria delle eccellenze enogastronomiche è ormai una realtà di fatto incontrovertibile, certificata sia dalla qualità dei suoi prodotti e dei suoi produttori, quanto dai riconoscimenti a livello internazionale, quali l'inserimento della nostra regione, da parte della prestigiosa guida Lonely Planet, fra le trenta mete da visitare nel mondo nel 2023 nel settore Food. In questo rinomato contesto il pampepato di Terni rappresenta una delle eccellenze di punta del panorama culinario umbro, sancito dalla qualificazione Igp, che ne testimonia la peculiarità e specificità della sua preparazione e della sua inconfondibile ricetta, definendolo quale manifestazione eccelsa della cucina di un intero territorio. L'iniziativa promossa dalla Camera di commercio dell'Umbria e dalla Confartigiananto Imprese di Terni testimonia la grande vitalità e il fermento di un intero comparto, supportato e valorizzato da amministrazioni lungimiranti e da associazioni di categoria che assistono fedelmente e con impegno i loro associati".
    "Rivolgo un plauso agli organizzatori di Sweet Pampepato - ha affermato Laura Pernazza, presidente della Provincia di Terni - che punta ad esaltare e promuovere il nostro dolce d'eccellenza in un territorio ricco di bellezza, storia e cultura. Un plauso altrettanto sentito lo rivolgo alla Confartigianato che insieme alla Camera di commercio e alla Regione ha fatto conoscere recentemente il Pampepato di Terni alla Festa del Torrone di Cremona, una vetrina di grande prestigio a livello nazionale, con numeri davvero importanti sotto l'aspetto dei visitatori provenienti da tutta Italia e dove il nostro Pampepato ha riscosso un grande successo" "L'iniziativa ha tutti i presupposti per essere un successo, a partire dal format, che coniuga elementi di tradizione e cultura fortemente radicati in Umbria, di cui il pampepato - spiega Giorgio Mencaroni, presidente Camera di Commercio dell'Umbria - è espressione e prodotto identitario, al richiamo commerciale tipico dei mercatini natalizi. Come è stato a suo tempo per il percorso di certificazione Igp, la Camera di Commercio sostiene con convinzione le iniziative caratterizzate da un forte legame prodotto-territorio, perché è proprio a queste specificità che si deve puntare per salvaguardare, promuovere e valorizzare le unicità della nostra terra, facendone una delle mille ragioni per visitarla, conoscerla e apprezzarla".
    "Confartigianato Terni ha sempre creduto nelle reti di imprese, per questo motivo sin dal primo momento ha contribuito in modo determinante all'aggregazione dei produttori di pampepato, necessaria per il raggiungimento della prestigiosa certificazione Igp. Oggi continuiamo ad essere in prima linea nell'organizzazione di Sweet Pampepato, un progetto che non solo valorizza il nostro dolce tipico, ma vuole essere un vero e proprio evento di marketing territoriale", ha sottolineato Mauro Franceschini, presidente Confartigianato Imprese Terni.
    "Un dolce che ha avuto la forza di mettere insieme forse per la prima volta tutte le istituzioni che hanno reso possibili l'Igp - racconta Diego Petrelli, rappresentante dei produttori certificati di Pampepato Igp - una certificazione nata a dicembre 2020, nel pieno della pandemia, un dolce quindi che è stato per la città un simbolo e una speranza di ripartenza. Un dolce storico che ha creato e creerà, anche grazie a questo evento, aggregazione e lavoro nella città di Terni. E tra l'altro sono solo 6 le Igp dolciarie sulle oltre 200 denominazioni, unico in Umbria".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza