Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Villalta il premio biennale di poesia 'Celle Arte Natura'

A Villalta il premio biennale di poesia 'Celle Arte Natura'

Direttore artistico di Pordenonelegge vinse il Viareggio 2011

TRIESTE, 13 novembre 2023, 12:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Va al poeta, scrittore e saggista friulano Gian Mario Villalta la terza edizione del premio biennale di Poesia 'Celle Arte Natura'.
    La giuria ha scelto, con voto unanime, di tributare il riconoscimento all'autore, Premio Viareggio 2011, Premio Carducci 2016 e 2017, Premio Latisana 2020 e Premio Fortini, FestivalPassaggi 2023.
    Gian Mario Villalta è inoltre direttore artistico di pordenonelegge, Festa del Libro con gli Autori.
    "L'autore è stato scelto per la sua grande sensibilità nei confronti della natura, una natura sia vegetale che umana", racconta Paolo Gori presidente della giuria.
    Ideato e voluto da Giuliano Gori, il Premio Celle Arte Natura viene tributato ogni due anni con l'intento di riconoscere e indicare al grande pubblico un poeta che esprima, nelle sue opere, una effettiva sensibilità per la natura e l'arte.
    Le precedenti edizioni sono state vinte dalla poetessa Antonella Anedda, che ha intersecato i suoi versi alle opere della scultrice Christiane Löhr (2019), e al poeta Giuseppe Conte, affiancato nel libro dal foto artista Luca Gilli (2021).
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza