Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Oggi è la Giornata Mondiale del dono

Oggi è la Giornata Mondiale del dono

Si celebra in oltre 90 paesi. In Italia è organizzato e promosso dalla Fondazione filantropica AIFR con il patrocinio di ANCI

28 novembre 2023, 12:00

Redazione ANSA

ANSACheck

Doni di Natale - RIPRODUZIONE RISERVATA

Doni di Natale - RIPRODUZIONE RISERVATA
Doni di Natale - RIPRODUZIONE RISERVATA

 Il 28 novembre si celebra in tutto il mondo il GivingTuesday – la Giornata Mondiale del dono - con un invito a “donare” per sensibilizzare sull’importanza di un gesto di generosità e promuovere la cultura della solidarietà.  Perché donare, in tutte le sue forme, significa poter fare la differenza e contribuire, in modo concreto, alla costruzione di un mondo più giusto e solidale. Da queste premesse nasceva nel 2012, a New York, il più grande evento internazionale orientato a diffondere l'attitudine ad essere altruisti, per favorire una controcultura solidale al consumismo massivo dei nostri tempi, incarnato dal Black Friday e dal Cyber Monday. Quell’invito a donare e oggi, dopo oltre 10 anni, è diventato un movimento globale di solidarietà che incoraggia la cooperazione tra le persone e la pratica del dono, coinvolgendo oltre 90 paesi nel mondo e milioni di cittadini.

 

In Italia il GivingTuesady è organizzato e promosso, dal 2017, dalla Fondazione AIFR, che sin dall’inizio ha voluto mettere in luce l’impegno del Terzo Settore, invitando inoltre le persone a sostenere l’impatto che ogni singola azione può generare sulla comunità. L’iniziativa ha il patrocinio di ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani, Assifero, ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser e CSVNet. “GivingTuesday è un movimento di sensibilizzazione sulla solidarietà e vuole diffondere la cultura del Dono come gesto quotidiano. - spiega Marco Cecchini, Presidente di Fondazione AIFR – Il mondo della solidarietà sta cambiando: c’è una presa di coscienza del donatore che vuole essere promotore di cambiamento e di sviluppo. In questo contesto è importante informare e sensibilizzare sull’importanza del Dono come cultura. Una solidarietà che si esprima tutto l’anno, e non solo in occasione di eventi di alta emotività, per poter essere davvero cambiamento e avere un impatto per tutta la società”.

La Fondazione AIFR opera, dunque, con un duplice obiettivo: da un lato vuole fare emergere l’importante ruolo del Terzo Settore e dall’altro intende incentivare e spronare le persone ad attivarsi, contribuendo così alla costruzione di una cultura del dono più partecipativa e meglio riconosciuta. Lo fa attraverso numerose iniziative in programma per la settima edizione del GivingTuesday Italia, con un’attenzione particolare rivolta anche alle giovani generazioni. Molte le iniziative in programma. Molti monumenti italiani si illumineranno di rosso dal David di Michelangelo a Firenze, alla Fortezza Malatestiana di Rimini, dal Palazzo delle Logge a Pisa e Piazza del Campo a Siena alla Mole Antonelliana di Torino, dalla Val d’Aosta alla Sicilia per celebrare la Generosità.

Tra le varie iniziative un contest fotografico 'Scatta la solidarietà', e un progetto rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado 'A scuola di solidarietà'.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza