Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Via a campagna promozione del sistema culturale di Barumini

Via a campagna promozione del sistema culturale di Barumini

Dalla fiera di Lille alla Bit di Milano

BARUMINI, 17 febbraio 2024, 16:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Da Lille a Milano, la Sardegna e Barumini hanno preso il volo verso la ribalta internazionale.
    Parte dalla Francia e dalla Lombardia la stagione delle fiere internazionali per la Fondazione Barumini Sistema Cultura con l'obiettivo di rappresentare in un panorama sempre più vasto il proprio patrimonio archeologico e culturale.
    Nel primo appuntamento di Lille, Barumini ha fatto sentire la sua presenza come unico sito italiano protagonista all'evento che ha permesso di presentare la sua ricca offerta culturale, trainata dal sito Unesco di Su Nuraxi. Poi ha fatto tappa a Milano, dal 4 al 6 febbraio scorso, per essere presente alla Borsa Internazionale del Turismo, evento di riferimento a livello nazionale per il mercato turistico.
    "Essere presenti in eventi di così vasto respiro assume un ruolo imprescindibile nel dipingere un quadro globale dei magnifici siti archeologici di Barumini - spiega Emanuele Lilliu, presidente della Fondazione - queste piattaforme non solo ci offrono l'opportunità di mostrare al mondo la bellezza e l'importanza storica dei nostri tesori, ma sono anche il crocevia ideale per stringere legami solidi e duraturi con le più autorevoli realtà del panorama turistico internazionale. In questo contesto - continua - dobbiamo perseguire anche l'obiettivo di attrarre nuovi flussi di visitatori, nutrendo al contempo i nostri rapporti con partner globali. È solo attraverso un impegno incessante nel mantenere aperti i canali di comunicazione e collaborazione che possiamo garantire una crescita turistica sostenibile e vantaggiosa per il nostro territorio", conclude Lilliu.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza