Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Immagini e volumi in mostra collegano Michelangelo a d'Annunzio

Immagini e volumi in mostra collegano Michelangelo a d'Annunzio

Tema in sede della Regione Toscana con oggetti del Vittoriale

FIRENZE, 15 dicembre 2023, 18:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una mostra, nelle sede della Regione Toscana a Firenze, dedicata a Michelangelo e d'Annunzio, in occasione delle doppie celebrazioni per i 160 anni dalla nascita del Vate e per i 460 anni della morte di Buonarroti. La rassegna 'Michelangelo e d'Annunzio. Il corpo e l'anima' sarà visitabile da oggi 15 dicembre al 18 febbraio 2024, con ingresso libero.
    Il percorso espositivo inizia con una galleria di foto dalle Stanze della Prioria e dello Schifamondo (dove si trovano i gessi di Michelangelo al Vittoriale) e continua con le tre sale dedicate rispettivamente a d'Annunzio, a Michelangelo e a Henry Thode. Gran parte degli oggetti esposti sono stati messi a disposizione dal Vittoriale degli Italiani per l'allestimento della mostra: dal Busto Eleonora Duse di Arrigo Minerbi alle bottiglie dell'Aqua Nuntia, passando per gli abiti e gli accessori esposti tipicamente al Museo d'Annunzio Segreto e ai volumi della biblioteca del Vate. La rassegna è stata voluta dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, dal presidente del Vittoriale degli Italiani Giordano Bruno Guerri e realizzata da Opificio delle Arti e della Musica, in collaborazione con il Vittoriale e la Fondazione Casa Buonarroti di Firenze, Michelangelo e d'Annunzio.
    "È noto che Gabriele d'Annunzio nutrisse per Michelangelo un profondo legame affettivo, tanto da considerarlo 'il parente'- ha detto il presidente Eugenio Giani - entrambi gli artisti hanno avuto una passione per Firenze e la Toscana, e noi, che in Toscana vogliamo esaltare la cultura e fare di queste eccezionali personalità un punto di riferimento di forte capacità attrattiva, salutiamo oggi questa bellissima mostra perché grazie a iniziative così si riesca sempre ad alimentare quell'idea della Toscana per vocazione terra di cultura nel mondo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza