Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Luci a Via Margutta con i nomi di 50 artisti che l'hanno vissuta

Luci a Via Margutta con i nomi di 50 artisti che l'hanno vissuta

Da Fellini a Picasso, arriva per Natale l'installazione luminosa

ROMA, 06 dicembre 2023, 21:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A Via Margutta, la strada degli artisti, delle gallerie d'arte, delle botteghe artigiane, ma anche delle nuove proposte imprenditoriali e creative legate al mondo dell'hotellerie, del food, del design e della moda, arriva con il Natale l'installazione luminosa dal titolo "The stars of via Margutta" con cinquanta nomi dei vari artisti, poeti, scrittori e musicisti e personalità del cinema che in Via Margutta a Roma hanno vissuto e operato nel corso nei vari secoli.
    Picasso, Guttuso, De Chirico, D'Annunzio, Moravia, Sartre, Puccini, Mascagni, Wagner, Fellini, Magnani, H. Hepburn e G.
    Peck e tante altre bellissime anime che hanno popolato questa strada unica e ineguagliabile, rivivranno nelle scritte di tre metri realizzate con tubi al neon color oro, collocate per tutta la lunghezza di Via Margutta, impreziosite e decorate da luminose stelle natalizie.
    Il progetto ideato, progettato e realizzato dal Consiglio direttivo dell'Associazione Internazionale di Via Margutta, presieduto da Alberto Moncada ha preso il via il 6 dicembre.
    "Sarà per molti, romani e turisti, un'emozione e una scoperta sapere che i cinquanta nomi individuati per il Natale 2023, sono solo una piccola parte delle bellissime personalità che hanno popolato questa strada unica e ineguagliabile - ha dichiarato Alberto Moncada, Presidente dell'Associazione Internazionale di Via Margutta, il progetto che si sviluppa per tutta la passeggiata di Via Margutta e le sue attigue strade: Via Alibert, Vicolo dell'Orto di Napoli e Vicolo del Babuino, prevede infatti per i prossimi anni l'inserimento di tutti gli altri e prestigiosi nominativi che hanno reso famosa Via Margutta nel mondo".
    Non solo luci a Via Margutta quest'anno ma anche l'installazione di due storici presepi, collocati il primo nei pressi della Fontana degli Artisti, l'altro adiacente la famosa residenza di Federico Fellini. Un progetto unico che si è potuto concretizzare grazie alla collaborazione instaurata con Giuseppe Passeri ed Eva Maria Antulov, noti per essere da anni gli autori del Presepe Artistico della Cappella Sistina in Vaticano. Nei due presepi è possibile osservare lo sguardo attento sulla vita quotidiana dei protagonisti. I personaggi esposti sono di un'altezza di circa 40 cm. - testa, mani e piedi sono in terra cotta e dipinti a mano, gli abiti, sono in pura seta proveniente dall'India, cuciti a mano con stoffe pregiate e passamanerie in parte dorate provenienti da varie parti del mondo. Uno stile realistico che ha permesso agli autori di esprimere non solo l'arte nel creare le singole scene con estro, fantasia e colori, ma anche di narrare il simbolismo presente in ogni parte del presepe.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza