Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sgambaro inaugura percorso didattico tra molino e pastificio

Sgambaro inaugura percorso didattico tra molino e pastificio

Ai piccoli si insegna bontà e sostenibilità della pasta

ROMA, 19 novembre 2023, 12:35

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un viaggio tra molino e pastificio, in cui i bambini diventano protagonisti di un percorso che racconta il processo di produzione della pasta, il valore della sostenibilità e della qualità, attraverso le avventure di Eda e Dino. E' il nuovo percorso didattico ideato dal pastificio veneto Sgambaro, con sede a Castello di Godego (Treviso), che trasforma la filiera della pasta in un'avvincente avventura per bambini delle scuole primarie "Alla Scoperta del Pastamondo", con incontri a tutta fantasia con ad esempio la famiglia delle Farine con Tritello, Crusca, Semolone e Semola, e ancora Dragone Maccherone.
    L'esperienza didattica, che verrà inserita dai docenti all'interno del programma scolastico, intende far conoscere, attraverso la magia delle ambientazioni e dei personaggi, la sostenibilità della filiera alimentare della pasta Sgambaro, l'importanza di una corretta alimentazione, l'amore per l'ambiente e le risorse del territorio. "Dopo le tante difficoltà dovute alla pandemia, vogliamo riprendere con quella che per noi è diventata una missione: educare al cibo di qualità, insegnando ai più piccoli la cultura della bontà e della sostenibilità che si cela in un piatto di pasta", spiega Sandra Sgambaro, titolare dell'azienda assieme ai fratelli Pierantonio e Roberto.
    Al termine del percorso, l'avventura continua sui banchi di scuola, dove i bambini potranno sviluppare e approfondire i temi affrontati nel corso della visita grazie a un piccolo libro a cavallo tra fiaba e fumetto che ripercorre l'avventura di "Eda e Dino alla scoperta del Pastamondo". Il racconto è quindi il veicolo attraverso cui semplificare la comprensione del processo produttivo della pasta per il giovanissimo pubblico della visita, ma anche un modo per portare i più piccoli a riflettere sull'importanza delle materie prime genuine, dell'attenzione all'ambiente e della cura del proprio benessere attraverso il cibo. Una tematica che sta a cuore al pastificio Sgambaro dal 1947, rinomato per la sua pasta di qualità prodotta con grano duro 100% italiano dal 2001.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza