Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il miele e le sue proprietà salutari, 'l'oro liquido'

Il miele e le sue proprietà salutari, 'l'oro liquido'

A Milano incontro con i confezionatori di Unione Italiana Food

MILANO, 16 febbraio 2024, 08:33

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Il miele è un alimento dalle numerose virtù, come dimostrano numerose ricerche scientifiche. Proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, cicatrizzanti e antibatteriche. Studi recenti fanno emergere anche il potere antimicrobico del miele contro alcuni batteri patogeni responsabili di gastrite, ulcere, malattie della pelle e degli occhi.

Benefici delle moltissime varietà prodotte e disponibili in commercio come dimostrano i risultati dell'attività del settore dei confezionatori di miele di Unione Italiana Food, presentati a Milano.

Oltre trecento le varietà di miele che, per millenni, ha rappresentato l'unico alimento zuccherino presente in natura. Le sue proprietà erano già note nella medicina ayurvedia, fino a diventare nella storia recente il rimedio preferito dalle nonne italiane: "latte caldo con due cucchiai di miele", veniva prescritto come rimedio per molti malanni stagionali.

"Una premessa è d'obbligo - afferma Silvia Migliaccio, endocrinologa e nutrizionista, Presidente Società Italiana di Scienze dell'Alimentazione - e la scienza degli alimenti lo conferma: il miele contiene glucosio e fruttosio, zuccheri semplici e polifenoli, e ciò rappresenta un indiscusso vantaggio e l'indice glicemico, cioè la variazione della glicemia nell'unità di tempo, è minore rispetto all'incremento che si osserva con il saccarosio. Gli zuccheri contenuti nel miele fermentano nell'intestino comportandosi come sostanze prebiotiche che vanno a nutrire la flora batterica. Si innesca, così, quel processo benefico per il nostro organismo che viene potenziato dall'associazione con i probiotici contenuti nei latticini". Studi condotti dal Dipartimento di Genetica dell'Università di Pisa, hanno dimostrato le proprietà finora poco conosciute, antimicrobiche del miele. In particolare, i mieli più scuri e la "melata" sono particolarmente attivi contro alcuni batteri patogeni dell'uomo, causa di malattie quali gastriti e ulcere, e contro lo stafilococco, responsabile di molte malattie della pelle come l'acne.

Infine il miele, secondo questi studi, è anche afrodisiaco, riuscendo a stimolare la secrezione di testosterone e, quindi, ad aumentare il desiderio maschile grazie a nutrienti e sali minerali come il boro. Non vanno inoltre dimenticati i molteplici usi nella cosmetica, a partire dai trattamenti di bellezza.

Il miele è anche un cibo altamente energetico con un potere dolcificante superiore allo zucchero raffinato, un vero e proprio "carburante" per i nostri muscoli. Non a caso, è consigliato agli atleti prima di iniziare un'attività fisica.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza