Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Al via Gusti di frontiera, 4 giorni di sapori dal mondo

Al via Gusti di frontiera, 4 giorni di sapori dal mondo

A disposizione dei visitatori 341 stand in 14 Borghi

GORIZIA, 21 settembre 2023, 19:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stata inaugurata la 18/a edizione di Gusti di Frontiera, nel Parco del Municipio, che quest'anno ospita il nuovo Parco del Gusto: presenti il sindaco Rodolfo Ziberna, l'assessore comunale Arianna Bellan, il presidente della Regione Fvg Massimiliano Fedriga, il presidente del Consiglio Regionale Mauro Bordin, l'assessore regionale al turismo Sergio Emidio Bini.
    La nuova avventura enogastronomica intorno al mondo ospita quest'anno 341 stand suddivisi nei 14 Borghi geografici, anima della grande festa del gusto.
    Oltre 40 Paesi dai 5 continenti per uno straordinario mappamondo delle cucine, ma anche grande spazio alle eccellenze locali proprio al Parco del Gusto dove sarà presente slow food con i suoi presidi e le sue attività, ma anche l'Onav (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino), il Gect, i Comuni di Nova Gorica, San Peter e Vertojba (nell'approssimarsi di Go!2025), lo Ial, il Movimento Turismo del Vino.
    Un ruolo di primo piano sarà giocato anche dai prodotti con marchio 'Io sono FVG', attestazione della sostenibilità delle imprese regionali e della genuinità dei prodotti agro alimentari: lo spazio è allestito nella piazza del Municipio.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza