Francia: calano incidenti mortali in autostrada

Asfa, '2021 registra il livello più basso degli ultimi 20 anni'

Redazione ANSA PARIGI

In Francia il numero di incidenti mortali in autostrada ha registrato nel 2021 il livello più basso negli ultimi venti anni. E' quanto emerge dal bilancio annuale dell'Association des sociétés françaises d'autoroutes (ASFA), precisando che il consumo di droghe, alcool o medicinali è la prima causa di incidenti mortali in autostrada. Nel 2021, 131 persone sono morte sulla rete autostradale di Francia, quattro in più rispetto all'anno 2020 dei lockdown anti-coronavirus, ma 23 in meno rispetto al 2019, ultimo vero anno di riferimento. Considerata la quantità di traffico, il bilancio del 2021 è il meno pesante degli ultimi venti anni, "con 1,2 incidenti per miliardo di chilometri percorsi", indica l'ASFA. Il consumo di alcool, droghe e medicinali al volante risulta, tra il 2017 e il 2021, il primo fattore di incidenti mortali (23%), davanti a sonnolenza e fatica (20%), velocità (18%) e distrazioni come il telefono (13%). 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie