Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Irresistibile gatto, dal Catbaret al Condomicio è protagonista di mostre e concerti

Irresistibile gatto, dal Catbaret al Condomicio è protagonista di mostre e concerti

Tanti iniziative per la Giornata nazionale e febbraio, 'mese del gatto'

17 febbraio 2024, 19:36

di Agnese Ferrara

ANSACheck

Murals of cats adorn walls in Shanghai street © ANSA/EPA

Murals of cats adorn walls in Shanghai street © ANSA/EPA
Murals of cats adorn walls in Shanghai street © ANSA/EPA

L’amore e le cure che rivolgiamo ai nostri gatti stanno cambiando.  Non più solo ‘animali da compagnia’, da coccolare all’interno delle nostre abitazioni e instagrammare in pose buffe e irresistibili. I mici sono al centro di iniziative culturali e occasioni speciali una volta inimmaginabili. In occasione della Giornata nazionale del gatto, che ricorre il17 febbraio, nella penisola si svolgono rappresentazioni teatrali, concerti e mostre con al centro i nostri  pelosi a quattro zampe, oltre che nuovi progetti 'educativi' che infrangono convinzioni e abitudini che vedono i gatti asociali e per nulla amanti dei loro simili, come il primo gattile senza gabbie. Festeggiamenti e attività  non sono organizzati solo per la ricorrenza ma per tutto il mese di febbraio, ribattezzato da qualcuno ‘mese del gatto’. I gatti fanno parte della nostra cultura da diverso tempo, ma negli ultimi anni sono diventati protagonisti indiscussi del mondo pet e non solo. Sul web spopolano video di gattini adorabili e divertenti: l’essere buffi è una loro dote innata ma i nostri piccoli felini attraggono l’attenzione degli esseri umani anche per il loro comportamento indipendente e libero, così amante della propria privacy. 

A Novate Milanese il Condomicio, 100 gatti insieme

Tutti questi ingredienti che rendono irresistibili i mici sono stati lo spunto per il primo show dedicato ai gatti che ha messo in scena il lato più comico del mondo felino e dei “gattari”, toccando anche temi sociali come l’adozione, dal titolo ‘Catbaret’. Svolto i giorni scorsi al teatro Oscar di Milano con oltre 300 spettatori e andato sold-out con 3 mesi di anticipo tanto che gli organizzatori stanno pensando di realizzare nuove date (info su condomicio.com). Lo show, che ha riunito sul palco artisti e comici rinomati come Claudio Batta, celebre enigmista di Zelig Circus, è nato da una idea di Massimo Persichino, direttore creativo del Condomicio, pensione per gatti ‘senza sbarre’ di Novate Milanese (Milano).Qui si realizza un progetto ambizioso basato su un nuovo metodo 'educativo' di gestione anche di 100 gatti insieme, lasciati liberi di scorrazzare in un open space di circa 300 metri quadri. Il progetto ‘Condomicio’ è la dimostrazione che il rapporto con i gatti sta cambiando, è infatti un nuovo metodo di pensare per gestire i mici vincendo una delle sfide tra le più grandi: la convivenza e la socializzazione dei mici tra loro riunendoli in aree comuni gestite da educatori che tengono conto dei loro bisogni, del carattere e del vissuto di ogni singolo ospite a quattro zampe.

C'era una volta una gatta, la mostra a Milano

In occasione della Giornata nazionale del gatto, inoltre, si susseguono mostre, appuntamenti e laboratori con al centro il mondo felino. A Milano, Roma e Vigevano si segnalano gli appuntamenti per la ‘Città dei gatti’ rassegna nazionale di fumetto, cinema, musica e cultura felina, col supporto del brand Feliway. Si va dagli open day dei gattili coinvolti alla mostra ‘C’era una volta una gatta’ che sarà inaugurata il 17 febbraio presso WOW lo Spazio Fumetto del Museo del fumetto di Milano. Si va delle raffigurazioni più antiche, come la dea Bastet, divinità gatta dell’antico Egitto alla celebre Catwoman, l’amica-nemica di Batman fin dal 1940, dalla Donna Gatto (poi divenuta Tigra) alla gatta Krazy Cat innamorata non corrisposta del perfido topo Ignazio ad Hello Kitty, agli immancabili Aristogatti fino alle ‘chicche’ come i disegni di Gino Paoli per illustrare la gatta della mitica canzone.  
Per la serata di inaugurazione sarà possibile assistere anche al concerto  in Miao (ingresso libero) dedicato alle musiche più famose che hanno come protagonisti i felini più amati d’Italia. Le iniziative della Città dei Gatti proseguono anche i giorni successivi con tanti eventi come spazi d’arte, proiezione di docu-film dedicato ai gatti romani (dal titolo Roma gatta’ di Gaetano Amalfitano), oltre e dibattiti e approfondimenti in modalità webinar sul mondo dei gatti e il loro benessere (info su museowow.it oppure lacittadeigatti.it)

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza