Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Passerella in piazza per la 'Maria' del Carnevale di Venezia

Passerella in piazza per la 'Maria' del Carnevale di Venezia

Silvia Zecchin sfila con un abito che si ispira all'Oriente

VENEZIA, 13 febbraio 2024, 20:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

C'è la Cina, ma anche la Mongolia, il Katai e gli elementi che richiamano le culture d'Oriente nell'abito, disegnato da Francesco Briggi dell'Atelier Pietro Longhi, indossato in piazza San Marco da Silvia Zecchin, la "Maria" del Carnevale di Venezia 2024, il 13 febbraio in passerella lungo il Canal Grande e Piazza San Marco.
    Studentessa di Scienze Politiche e classiche all'Università di Padova e istruttrice di ginnastica ritmica ai bambini, 20 anni, di Noale (Venezia), è stata proclamata "Maria dell'Anno" al Gran Gala delle Sale Apollinee del Teatro La Fenice, nella serata di lunedì. Il 13 febbraio, come da tradizione, il primo di una serie di appuntamenti: la passerella e la presentazione ufficiale al pubblico del Carnevale di Venezia, nell'ultimo giorno.
    Alla Maria dell'Anno si sono unite anche Iolanda Gajon, 18 anni, di Marghera, studentessa in Scienze umane, eletta "Maria del Gazzettino", espressione del voto dei lettori del quotidiano lagunare, e le altre 10 ragazze compagne di viaggio durante gli appuntamenti del Carnevale.
    "Ieri sera - ha raccontato - ho scaricato tutta la tensione con lacrime di gioia. Sono molto fiera di essere stata scelta come rappresentante di questa rievocazione. Quando ho scoperto il tema del Carnevale e la dedica a Marco Polo ne sono stata entusiasta e ho deciso di iscrivermi alla selezione, perché fin da quando ero piccola mi dicevano che dai miei tratti somatici sembro orientale".
    L'abito di Briggi si intitola "Imperatrice orientale" e raccoglie elementi delle diverse culture e società toccate da Marco Polo nel suo viaggio verso Est. La presenza cinese è preponderante dal punto di vista estetico, con maniche ampie a kimono, con particolari e decorazioni che richiamano le steppe della Mongolia, come il collo di pelliccia, e che dei pannelli tradizionali del Katai.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza