Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il nastro è chic, ossessione fiocchi nei capelli

Il nastro è chic, ossessione fiocchi nei capelli

Tornano gli accessori per capelli e il trend hair è il bow stacking

01 marzo 2024, 10:30

(di Agnese Ferrara)

ANSACheck

Chanel sfila a Parigi portando la couture nella danza - RIPRODUZIONE RISERVATA

Dal nastrino minimalista per fermare la coda o da intrecciare tra le chiome ai fiocchi di velo da appuntare nei capelli per un’aria da bambina, dall’opulente fiocco di raso in formato maxi (che copre tutta la testa) fino all’architettonico ‘bow stacking’ ovvero l’arte di indossare più infiocchettamenti insieme sul capo: i nastri fanno parte dell’outfit del momento per i capelli con eleganza e disinvoltura, così come negli accessori moda visti alle sfilate.
Dai quelli in velo ai nastri delle mercerie, dallo shopping online per scorte di fiocchi economici oppure per singoli pezzi di ottima fattura fino ai fermagli con fiocco che portano la firma delle case di moda (quello in seta di Chanel arriva a costare oltre 600 euro), questa è la stagione dei capelli infiocchettati e degli accessori appuntati in testa.
I tessuti per fiocchi vanno bene tutti: dal velo al raso alla seta, dal velluto al denim e perfino stoffe in avanzo.  Non a caso Pinterest ha registrato un aumento del 162% nelle ricerche e prevede che il "bow-stacking" - l'arte di indossare più fiocchi insieme - sarà una delle maggiori tendenze del 2024, segnalava recentemente Elle UK. Gli stilisti li hanno proposti coniugandoli in molte modalità nelle ultime sfilate: Giambattista Valli ha puntato su fiocchi di proporzioni gigantesche, idem Chanel che propone una versione extralarge da indossare su una coda bassa, mentre Dior li ha abbinati agli chignon.
“Sono così versatili e amati, i fiocchi, indossati in passato da attrici rinomate per eleganza, come Brigitte Bardot e Catherine Deneuve e oggi da Tessa Thompson e Margot Robbie ad esempio  - commenta Domenica Ricciardi, haistylist di molte attrici italiane ed internazionali. – Se ne vedono moltissimi di nastri nei capelli per le strade parigine e di Londra, fissati in modo creativo, a treccina, sciolti, con un solo nodo oppure appuntati in modo classico o davvero originale. Sono un tocco di eleganza senza tempo e danno un’aria infantile e di bellezza a tutte”. 
I nastri sono i protagonisti di questa primavera estate 2024, visti sulle passerelle di Parigi, New York e Milano.  "La meravigliosa Jennifer Lopez sulle passerelle di Parigi ha indossato un fiocco in velluto, portato sul lato del capo, da Elie Saab e un fiocco nero elegantissimo da Valentino. I nastri - prosegue Ricciardi - sono delicati e divertenti, quelli in velluto sono super chic e completano un look da sera. I più piccoli si possono fissare insieme, anche a gruppi di 3 o 4. Quelli in raso dai mille colori sono indicati per la prossima estate, insomma ci possiamo veramente sbizzarrire, anche da abbinare a spille di fiori che io scelgo spesso per le mie attrici sui red carpet. Sono un ritorno alla femminilità più esasperata o al mondo dell'infanzia”.
Con i fiocchi ritornano gli accessori per il capo, come fasce, cerchietti, pinze e mollette del tipo a ‘becco d’anatra’ con piastrina colorata o con fiori anche in versione XXL (elegante il colore nero ma ne esistono anche versioni brillanti), magari indossate in fila l’una accanto all’altra al lato del capo. Inoltre gli elastici, anche nelle nuove versioni chic con fibbie in metallo ad effetto bracciale e in versione oversize ricoperto in stoffa per avere un effetto foulard. Infine i fermagli di misure maxi, tipo il vecchio mollettone. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza