Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pichetto, approvato il decreto per gli impianti agrivoltaici

Pichetto, approvato il decreto per gli impianti agrivoltaici

L'obiettivo del Pnrr è installare oltre un gigawatt di impianti

ROMA, 14 aprile 2023, 11:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
Il ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha approvato la proposta di decreto per promuovere la realizzazione di impianti agrivoltaici innovativi, secondo quanto si apprende da una nota.

Obiettivo dell'intervento, previsto dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, è installare almeno 1,04 GW di impianti agrivoltaici entro il 30 giugno 2026, attraverso l'erogazione di un contributo in conto capitale abbinato ad una tariffa incentivante a valere sull'energia prodotta e immessa in rete.

Il testo è ora stato trasmesso alla Commissione Europea, dalla quale si dovrà attendere il via libera per l'effettiva entrata in vigore. Il Pnrr attribuisce a questo investimento risorse per quasi un miliardo e cento milioni di euro. Gestore dell'intera misura e dell'accesso al meccanismo incentivante è il Gestore servizi energetici (Gse).

"L'autonomia energetica - spiega il Ministro Pichetto - si costruisce anche puntando sulla vocazione agricola di una grande parte del nostro Paese. Oggi la sfida è far coesistere nei campi l'eccellenza agricola con soluzioni nuove per generare energia pulita, aprendo opportunità di crescita del settore nel segno della sostenibilità e dell'attenzione all'ambiente".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza