Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Un Comitato chiede la facoltà di Scienze motorie in Unibas

Un Comitato chiede la facoltà di Scienze motorie in Unibas

I promotori rappresentati dalla presidente Roberta Quagliano

POTENZA, 12 dicembre 2023, 10:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'istituzione della Facoltà di Scienze Motorie in Basilicata è stata chiesta, oggi a Potenza, da un comitato promotore, voluto da Enzo Fierro e presieduto da Roberta Quagliano, che ha spiegato l'iniziativa alla stampa. "Un atto di amore nei confronti del nostro territorio, dei giovani e dell'Università presidio fondamentale di formazione e cultura", ha detto Fierro che ha fatto eco a quanto dichiarato dal delegato regionale del Comitato Italiano di Scienze motorie, Giuseppe Scelsi, che aveva sottolineato come sia "necessario oltre che utile, istituire il Corso di laurea di Scienze motorie anche presso l'Ateneo lucano inquadrando l'offerta formativa in un contesto storico e soprattutto socio-economico coerente".
    Il comitato acquisirà documenti e informazioni utili a sostegno della proposta e organizzerà momenti informativi e di approfondimento con professionisti del settore, medici, amministratori, istituzioni del territorio. Il Comitato è composto da docenti, professionisti e giovani laureati: Michele Avigliano, Francesco Colangelo, Vincenzo D'Onofrio, Francesca Di Mauro, Ivana Fico, Enzo Fierro, Fabiana Gioino, Rossana Lovaglio, Giuseppe Scelsi, Anton Giulio Sparviero, Egidio Trupa, Pier Paolo Zaccaro. Portavoce è Luca Cameriero. All'iniziativa di Potenza ha dato sostegno anche il presidente del Cism, Daniele Iacò.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza