Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

WWF e Huawei, con coltivazioni biologiche 10% uccelli in più

ANSAcom

WWF e Huawei, con coltivazioni biologiche 10% uccelli in più

ANSAcom

In collaborazione con Huawei

Progetto monitoraggio bioacustico “Guardiani della Natura”

Roma, 21 novembre 2023, 15:57

ANSAcom

ANSACheck

Un momento della conferenza stampa - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un momento della conferenza stampa - RIPRODUZIONE RISERVATA
Un momento della conferenza stampa - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Huawei

L’agricoltura biologica ha un impatto positivo sulla biodiversità. Nelle aree coltivate con questo metodo, si trova in media quasi il 10% di specie di uccelli in più rispetto a quelle gestite in agricoltura convenzionale, dipendenti dall’uso di pesticidi. Sono i risultati della II edizione del progetto di monitoraggio bioacustico “Guardiani della Natura” di WWF Italia e Huawei, presentato a Roma, che ha raccolto oltre 8mila ore di registrazioni, confrontando la ricchezza di biodiversità fra aree agricole gestite con metodo biologico e convenzionale.

“Da lungo tempo siamo impegnati a mettere a disposizione le nostre tecnologie per supportare progetti di sostenibilità in tutto il mondo attraverso il nostro programma di Corporate Social Responsibility TECH4ALL. Siamo convinti che con tecnologia, ricerca e sviluppo possiamo dare un contributo valoriale per una crescita economica sostenibile", afferma il vicepresidente Business Development di Huawei Europe, Eduardo Perone.All’interno di otto Oasi WWF in 7 regioni italiane, dal Trentino Alto-Adige alla Sicilia, sono stati installati 48 dispositivi “Edge Audiomoth” per il monitoraggio bioacustico, forniti dal partner tecnico Rainforest Connection (RFCx). Nei 16 terreni agricoli, metà coltivati con metodo biologico e altrettanti con la stessa varietà di coltura ma con metodo convenzionale, i dispositivi hanno permesso di raccogliere oltre 500mila registrazioni audio di 60 secondi ciascuna (oltre 8mila ore totali). La piattaforma Arbimon, basata su Cloud e Intelligenza Artificiale, ha analizzato la mole di dati sonori e riconosciuto 57 delle 63 specie di uccelli target sulle quali era stato allenato l’algoritmo, ottenendo un campione di studio di 8.420 singole identificazioni validate di specie.

“Il progetto con Huawei e Rainforest Connection ha per noi un'importanza enorme, per fare ricerca e raccontare cosa sta succedendo alla nostra natura, in modo che sia coltivata con sistemi più attenti alla biodiversità e far vedere che la tecnologia ci può assistere in un percorso utile a ridare slancio alla natura”, afferma la direttrice Conservazione, WWF Italia, Isabella Pratesi.

ANSAcom - In collaborazione con Huawei

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza