Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bosch a Eicma 2023, software e propulsori basi per il futuro

ANSAcom

Bosch a Eicma 2023, software e propulsori basi per il futuro

ANSAcom

In collaborazione con Bosch

Divisione Two-Wheeler Powersports cresciuta in media dell'8%

MILANO, 07 novembre 2023, 18:41

ANSAcom

ANSACheck

Bosch a Eicma 2023, software e propulsori basi per il futuro © ANSA/Bosch

Bosch a Eicma 2023, software e propulsori basi per il futuro © ANSA/Bosch
Bosch a Eicma 2023, software e propulsori basi per il futuro © ANSA/Bosch

ANSAcom - In collaborazione con Bosch

In un mondo della mobilità che sta cambiando a 360 gradi, il comparto delle due ruote non fa eccezione. Ecco perché Bosch, con la sua divisone Two-Wheeler & Powersports, sta accompagnando questa transizione in tutti i suoi aspetti e in tutte le categorie di veicoli.
Con gli innovativi sistemi di assistenza alla guida e con le nuove soluzioni di elettrificazione e connettività smart, Bosch procede a gran velocità verso i futuro delle due ruote. Ma lo fa senza dimenticare i propulsori tradizionali e i valori di quelle moto che rientrano nella definizione di 'passione' più che in quella di mezzo di trasporto. Bosch ha soprattutto il potenziale per poter ottenere grandi risultati con le soluzioni software, che stanno assumendo un ruolo di rilievo anche nel mercato delle moto, il tutto in un contesto in cui è proprio la tecnologia del colosso tedesco dell'innovazione e dei servizi a permettere di coniugare il piacere di guida e il progresso tecnico di tutti i tipi di moto.
"Oggi che il mondo delle due ruote attraversa un momento di cambiamenti sostanzial e Bosch rende le moto a prova di futuro - ha dichiarato Geoff Liersch, responsabile della divisione Two-Wheeler & Powersports di Bosch durante una conferenza Bosch ad Eicma 2023 - Abbiamo una vasta esperienza nel software e nell'elettromobilità e ora applichiamo queste conoscenze al mondo delle moto". L'impegno di Bosch per nelle moto e nei veicoli powersport è accompagnato dalla crescita della domanda di soluzioni e, di conseguenza, dall'aumento dei numeri del business. Dal 2019 al 2023, le vendite della divisione Two-Wheeler & Powersports di Bosch sono cresciute in media dell'8%, nonostante la sfavorevole situazione congiunturale. Nello stesso periodo, la crescita media nel mercato globale delle moto si è fermata all'1-2%.
Attualmente questo settore di Bosch conta un totale di circa 500 collaboratori in tutto il mondo, impegnati a sviluppare idee d'avanguardia e soluzioni per gli scooter, le moto, i quad e le motoslitte di oggi e di domani, un numero che è triplicato rispetto al 2016. Inoltre, il team può accedere alla rete di sviluppatori e ingegneri di Bosch Mobility.
"Bosch è un motore di innovazione fondamentale nel mercato delle due ruote. I nostri clienti possono contare su un'offerta esaustiva, dai singoli componenti alle soluzioni di sistema complete - ha spiegato Liersch - e questo ci permette di realizzare grandi risultati sul piano tecnologico e su quello delle vendite". Una importante novità sono le funzioni on-demand (sempre più uno standard per il settore automotive) che stanno guadagnando terreno anche nel mercato delle due ruote. Bosch mette in campo tutte le sue competenze centrali, sviluppando soluzioni che uniscono progresso tecnologico e piacere di guida.
Le soluzioni software di Bosch permettono già oggi ai motociclisti di installare nuove funzioni, anche dopo l'acquisto del veicolo. A seconda del costruttore, gli aggiornamenti daranno ai clienti la possibilità di aggiungere funzionalità successivamente, per personalizzare la propria esperienza di guida per tutta la vita utile del veicolo.
"La nostra competenza a tutto tondo nei sistemi - ha ribadito Liersch - ci permette di progettare aggiornamenti per tutte le più importanti funzioni del veicolo. Ad esempio aggiungere on-demand modalità di guida speciali o avanzate, sia per la pista sia per l'off-road e funzioni comfort per i lunghi viaggi".
Per installare gli upgrade il motociclista deve scaricare il software tramite smartphone sull'App della Casa costruttrice, applicando alla moto le nuove funzioni. Questa soluzione è applicabile anche alle moto elettriche, ad esempio, per regolare l'accelerazione e la velocità a seconda dei requisiti del Paese o del tipo di patente dell'utilizzatore.
Con la stessa architettura funzionale Bosch consente aggiornamenti del software over-the-air, che si possono scaricare dal Cloud tramite un'App sullo smartphone del motociclista e quindi caricare sulla moto o sul veicolo powersport, per esempio, per eseguire aggiornamenti importanti o per migliorare le funzioni. Sicurezza e confort aumentano e le Case costruttrici possono migliorare la rapidità del servizio e il trasferimento dell'innovazione.

ANSAcom - In collaborazione con Bosch

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza