Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bper, al via raccolta fondi contro la violenza sulle donne

ANSAcom

Bper, al via raccolta fondi contro la violenza sulle donne

ANSAcom

In collaborazione con Bper Banca

Dal 24 al 30 novembre a favore del Fondo autonomia di D.i.Re

ROMA, 23 novembre 2023, 18:49

ANSAcom

ANSACheck

Bper, al via raccolta fondi contro la violenza sulle donne - RIPRODUZIONE RISERVATA

Bper, al via raccolta fondi contro la violenza sulle donne - RIPRODUZIONE RISERVATA
Bper, al via raccolta fondi contro la violenza sulle donne - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Bper Banca

Bper Banca ha lanciato la raccolta fondi "Insieme per le donne" a favore del Fondo autonomia di D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza. La campagna, giunta al secondo anno e attiva dal 24 al 30 novembre, è destinata alle donne che hanno intrapreso un percorso di uscita dalla violenza e che non dispongono delle risorse economiche sufficienti per una vera autonomia economica e abitativa. Il 31,6% delle donne accolte nei centri gestiti da D.i.Re - spiega l'associazione - ha subito violenza economica, una forma di costrizione che limita fortemente la possibilità delle donne di intraprendere percorsi di autonomia, non rendendole realmente libere di scegliere.

Bper Banca contribuirà alla raccolta fondi attraverso una donazione diretta, a cui si aggiungeranno varie attività di educazione finanziaria per prevenire i fenomeni di violenza economica. L'istituto ha previsto il coinvolgimento di tutti i dipendenti e le dipendenti del gruppo in una serie di iniziative di sensibilizzazione, divulgazione e formazione, che inizieranno nei prossimi mesi. Bper realizzerà inoltre, insieme all'associazione D.i.Re, un vademecum sulla violenza economica. L'evento di presentazione della campagna, che si è svolto a Roma presso la Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea, è stato anche un momento di riflessione, discussione e sensibilizzazione.

A moderare i lavori è stata Maddalena Santeroni, presidente dell’Associazione amici dell’arte moderna. Tra le partecipanti Flavia Mazzarella, presidente di Bper Banca, Antonella Veltri, presidente di D.i.Re, Azzurra Rinaldi, economista e direttrice della School of gender economics all'Università Unitelma Sapienza e Annalisa Cuzzocrea, vicedirettrice de La Stampa. L’evento di lancio della campagna è stato pianificato proprio in prossimità del 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Per sostenere il progetto di raccolta fondi "Insieme per le donne" e contribuire alla lotta contro la violenza economica è possibile effettuare una donazione a favore di D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza direttamente tramite bonifico all'Iban IT36I0538705006000003721296.

ANSAcom - In collaborazione con Bper Banca

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza