Torino firma protocollo per neutralità climatica

Lo ha siglato il sindaco Stefano Lo Russo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 SET - Torino è ufficialmente una città che punta alle emissioni zero. Il sindaco Stefano Lo Russo, insieme ai primi cittadini di Milano Firenze, Roma, Genova, Bologna, Padova, Bergamo e Prato, ha siglato oggi con il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, il Protocollo d'Intesa per il perseguimento degli obiettivi della Missione dell'Unione europea 'climate-neutral & smart cities'. Il capoluogo piemontese è, infatti, una delle '100 Climate-neutral Cities by 2030 - by and for the Citizens', e con la firma di oggi si è impegnata a diminuire le emissioni entro il 2030 diventando anche Mission City, ovvero hub di sperimentazione e innovazione in ambito climatico, esempio virtuoso per tutte le altre città europee. Dopo la firma ai è riunito per la prima volta il Comitato di coordinamento per il perseguimento degli obiettivi, al quale ha partecipato, per Torino, l'assessora alla Transizione Ecologica e Digitale, Chiara Foglietta. A livello locale, la Città ha già iniziato il dialogo con le principali istituzioni e coi partner strategici del territorio per portare avanti in maniera congiunta le azioni che potranno permettere di raggiungere il traguardo della neutralità climatica. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA