Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Gusto', progetto per pecorino,prosciutto, finocchiona,olio

'Gusto', progetto per pecorino,prosciutto, finocchiona,olio

Quattro consorzi toscani uniti per valorizzare prodotti Dop-Igp

FIRENZE, 28 dicembre 2022, 15:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
L'unione fa la forza. Così i consorzi del Pecorino toscano Dop, del Prosciutto toscano Dop, della Finocchiona Igp e dell Olio extravergine di oliva toscano Igp hanno deciso di mettere in pratica questa massima attraverso il progetto Gusto - Garanzia, unicità, sapore, tradizione, origine. Si tratta di un'iniziativa triennale, cofinanziata dall'Ue, dedicato alla promozione e alla valorizzazione di prodotti enogastronomici d'eccellenza la cui qualità è garantita dai marchi Dop e Igp, per diffondere la conoscenza di questi prodotti gastronomici d'eccellenza e aumentare la consapevolezza dei consumatori italiani ed europei riguardo a sostenibilità, sicurezza alimentare e tipicità organolettiche degli alimenti in oggetto, in modo da diventare esso stesso una vera e propria leva motivazionale all'acquisto. I destinatari delle attività saranno proprio i consumatori, coinvolti tramite azioni a diretto contatto e attività promozionali sul mercato.

Il progetto prevede una diversificazione delle attività in base ai mercati target: Germania e Italia. Ai professionisti del settore tedeschi saranno indirizzate attività che li coinvolgeranno in maniera diretta (incoming), ai consumatori tedeschi saranno indirizzate promozione attraverso i social media e attività nei ristoranti, mentre per i consumatori italiani verrà realizzato uno spot televisivo il cui obiettivo sarà aumentare la visibilità dei quattro ambasciatori del Gusto e del progetto stesso.

"Ogni progetto - ha detto la vicepresidente e assessora all'agroalimentare della Toscana Stefania Saccardi - che ha come obiettivo quello di diffondere la conoscenza delle nostre eccellenze e aumentare la consapevolezza dei consumatori italiani ed europei, è una risorsa preziosa. Il progetto Gusto è uno di questi. Dietro l'acquisto dei 4 prodotti troviamo una realtà fatta di sostenibilità, sicurezza alimentare e tipicità organolettiche degli alimenti. Oltretutto, il pregio del progetto è di diversificare le attività in base ai mercati target: Germania e Italia, un fitto programma che si propone di aumentare la visibilità di nostri quattro ambasciatori del Gusto e consolidarli sia nel nostro paese che in Europa". "Viene presentato un progetto importante, parliamo di quasi 1,4 milioni di investimenti - hanno spiegato i presidenti dei 4 Consorzi, Carlo Santarelli (Pecorino toscano Dop), Fabio Viani (Prosciutto toscano Dop), Alessandro Iacomoni (Finocchiona Igp), Fabrizio Filippi (Olio extravergine di oliva toscano Igp) -. Come Consorzi andiamo a promuovere i nostri prodotti sia in Italia che in Germania e lo facciamo insieme, portiamo un messaggio di unione dei quattro Consorzi più importanti della Toscana.

Presentiamo prodotti Dop e Igp nel mondo: non vogliamo uscire più singolarmente, ma uniti". "Fino ad oggi questo lavoro è stato fatto ma in modo singolo - hanno aggiunto -. Oggi siamo insieme, in modo da valorizzare questi prodotti che sono legati al territorio. Si tratta di prodotti di alta qualità che vogliamo far conoscere sempre di più".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza