/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Zaia incontra a Belgrado la premier serba Brnabic

Zaia incontra a Belgrado la premier serba Brnabic

Discusse tematiche economiche, progetto di un Business Council

VENEZIA, 17 novembre 2023, 15:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, è stato ricevuto oggi a Belgrado, presso la sede del Governo, dal primo ministro della Repubblica di Serbia, Ana Brnabić.
    L'incontro, informa la Regione, è stato l'occasione per affrontare le principali tematiche economiche, il ruolo delle imprese venete nel paese e il possibile progetto di un Business Council con la Serbia. In particolare sono stati approfonditi i temi legati all'impiego delle tecnologie e allo sviluppo dell'intelligenza artificiale anche con riferimento alla sanità.
    All'incontro era presente l'Ambasciatore d'Italia, Luca Gori.
    Sempre in mattinata, all'ambasciata d'Italia di Belgrado, Zaia aveva incontrato gli imprenditori italiani, tra i quali una significativa componente veneta, impegnati in Serbia.
    "Ringrazio il Primo ministro Brnabić per l'accoglienza che mi ha riservato e la cortesia con la quale mi ha ricevuto - afferma Zaia -. Abbiamo affrontato un'ampia panoramica di temi di interesse comune. Ho trovato la conferma di grande attenzione verso il nostro Paese e verso il Veneto".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza