Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bnl sostiene l'inclusione sociale nelle periferie di 5 città

Bnl sostiene l'inclusione sociale nelle periferie di 5 città

'Inclucity' con Save the children, S. Egidio e Fondazione Riva

ROMA, 14 novembre 2023, 16:39

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostenere, ampliare e creare progetti di inclusione sociale giovanile in cinque città italiane attraverso dei partner già attivi sul territorio quali Save the children, Fondazione Alberto e Franca Riva e SantEgidio.
    Il progetto 'Inclucity' di Bnl Bnp Paribas punta, come ha spiegato l'ad Elena Goitini, "a rendere ogni lettera della strategia Esg "qualcosa di concreto" portando anche in Italia il progetto 'banlieus' del gruppo nelle aree periferiche di Milano, Prato, Napoli, Padova e Roma. L'obiettivo è ridurre le diseguaglianze e favorire lo sviluppo di una rete virtuosa con il coinvolgimento di altre associazioni sul territorio.
    La banca si impegnerà con 1,2 milioni di euro coinvolgendo "anche i dipendenti" che potranno prestare servizi volontari e in parte "anche nelle ore di lavoro" per "progetti certificati".
    "Vogliamo farlo lavorando con dei compagni di viaggio come Save The children, sant'Egidio e Fondazione Alberto e Franca Riva perchè noi siamo una banca" e "ci appoggiamo" a dei soggetti che già sono esperti, ha rilevato Goitini.
    "Si tratta - ha spiegato la presidente di Bnl Claudia Cattani - di mettere le persone al servizio delle persone. Siamo una banca nazionale ma siamo molto presenti nel territorio e vogliamo esserlo anche nei territori più fragili".
    Nel dettaglio il progetto, che prevede un impegno per tutto il 2024, prevede il sostegno a diverse iniziative fra cui aiuto allo studio, accompagnamento all'orientamento scolastico, laboratori artistici e legati a materie Sem, visite culturali, sportelli di legalità, sostegno alle famiglie e alla genitorialità.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza