Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vicentina Luxy inaugura spazio espositivo a Manhattan

Vicentina Luxy inaugura spazio espositivo a Manhattan

Export vale il 60% per l'azienda di sedute di design

VICENZA, 26 ottobre 2023, 12:18

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Dal Vicentino a New York: Luxy, l'azienda di Lonigo, specializzata nella produzione di sedute di design, ha inaugurato un nuovo spazio espositivo nel centro di Manhattan, a New York.
    Famosa tra l'altro per aver fornito le sedie al vertice del G7 di Biarritz nel 2019, Luxy produce da anni sedie per uffici e spazi comuni esportate in tutto il mondo. Situato al 22/o piano di un grattacielo nei pressi dell'Empire State Building, lo showroom Luxy espone in uno spazio di oltre 600 metri quadrati i suoi modelli di sedute e tavoli direzionali e per spazi polifunzionali, compresa la poltroncina "Cluster", che nel 2022 proprio a Manhattan è stata proclamata vincitrice del Best of the Year Award di Interior Design Magazine, la rivista americana che premia ogni anno i prodotti di design più innovativi.
    Luxy ha puntato decisamente ad ampliare la quota di fatturato prodotto all'estero, già oggi pari al 60% del totale. Nei prossimi tre anni il fatturato dell'export Usa dell'azienda veneta è previsto in aumento dagli attuali 500mila a 1,2 milioni di euro, pari a una quota del 10% del fatturato complessivo.
    Inoltre, sono in consegna le nuove sedute per il Consolato d'Italia a Park Avenue.
    "Con il nuovo show room di New York - afferma il presidente Cornetto Bourlot - intendiamo rispondere alla domanda di un mercato che ha mostrato di prediligere la cura dell'alto artigianato di tradizione unita alla funzionalità di un design d'eccellenza. I clienti tipici delle nostre collezioni direzionali sono i grandi studi professionali, soprattutto di architettura e design, ma ora abbiamo in corso trattative per fornire l'intero arredamento di sedie ad un grande luxury hotel e a una grande struttura fieristica di Manhattan".
    Luxy si è fatta apprezzare oltre Oceano anche per iniziative sociali, come la donazione di sedie per arredare alcune scuole pubbliche di New York.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza