Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bertin, 'accumulare conoscenza è utile a legiferare meglio'

Bertin, 'accumulare conoscenza è utile a legiferare meglio'

Intervento al seminario 'La valutazione delle politiche: l’utile dialogo tra assemblee e giunte'

AOSTA, 02 dicembre 2023, 16:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Come legislatori ci siamo posti una domanda puntuale: come possiamo adempiere meglio al nostro mandato? Una delle risposte che siamo dati è: accumulando conoscenza utile a legiferare meglio. Si tratta di un impegno non semplice che richiede competenze, risorse e tempo. Abbiamo però uno strumento a disposizione per produrre questa conoscenza: la valutazione". Così Alberto Bertin, presidente del Consiglio Valle e delegato al coordinamento per la valutazione delle politiche pubbliche della Conferenza dei presidenti.
    Bertin è intervenuto ieri a Roma, nella sala monumentale della presidenza del Consiglio dei ministri, al seminario 'La valutazione delle politiche: l'utile dialogo tra assemblee e giunte', promosso nell'ambito del progetto Capire dalla Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative e dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.
    La mattinata è stata l'occasione per continuare il dibattito sulle opportunità legate alla valutazione e stimolare una riflessione sulle modalità di collaborazione tra legislativi ed esecutivi in questo ambito.
    "Ma perché valutare? Perché - ha spiegato Bertin - sapere come stanno andando o sono andate le cose aiuta a evitare, o correggere, lo scollamento tra policy fiction e policy fact che spesso accompagna la progettazione di una norma, così come l'attuazione delle politiche pubbliche che da queste discendono.
    Le assemblee legislative possono giocare un fondamentale ruolo di impulso nel processo di valutazione".
    Sono intervenuti anche Alessia Grillo, segretario generale della Conferenza delle regioni e delle province autonome, Paolo Pietrangelo, direttore generale della Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle regioni e delle province autonome, Thomas De Luca, presidente del Comitato per il controllo e la valutazione dell'assemblea legislativa dell'Umbria, Paolo Calvano, assessore della Regione Emilia-Romagna, e Marco Gabusi, assessore della Regione Piemonte e coordinatore della Commissione affari istituzionali e generali della Conferenza delle regioni e delle province autonome.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza