Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Rischio idrogeologico, approvate opere per oltre 2 milioni

Rischio idrogeologico, approvate opere per oltre 2 milioni

Interventi a Valpelline, Gaby, Emarèse, Gressoney S.Jean e Sarre

AOSTA, 04 dicembre 2023, 17:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Giunta regionale ha adottato alcune deliberazioni relative a interventi per la gestione del rischio idrogeologico. In particolare sono stati approvati il progetto esecutivo dei lavori di mitigazione del rischio di caduta massi a monte della strada regionale numero 28 in località Toules Dessous, nel comune di Valpelline, per un importo totale di spesa pari 955.000 euro, e il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di mitigazione del rischio di caduta massi a monte della località Serta Desor, nel comune di Gaby, per un importo totale di spesa pari a 742.540 euro. Inoltre è stata approvata la concessione di contributi ai Comuni di Emarèse, Gressoney-Saint-Jean e Sarre per un importo complessivo pari a 454.980 euro.
    "Gli effetti dei cambiamenti climatici - spiega l'assessore Davide Sapinet - stanno determinando un incremento della frequenza ed intensità degli eventi di precipitazione intensa, causando maggiori fenomeni di dissesto e aumentando il rischio idraulico, e un aumento delle temperature alle alte quote che sta influendo sulla stabilità dei versanti e dei ghiacciai, oltre che modificare la qualità della neve e quindi il pericolo valanghivo. Gli interventi relativi alle opere di riduzione del rischio sono volti ad accrescere la resilienza dei territori e delle comunità riducendo i livelli di rischio idrogeologico a valori accettabili e sostenibili mediante opere anche rilevanti e ben visibili sul territorio. Accanto ai programmi di intervento di tipo strutturale di riduzione dei rischi, la Regione è anche impegnata ad implementare e ad attuare misure di natura conoscitiva dei fenomeni fisici, di monitoraggio del territorio, di aggiornamento delle pianificazioni territoriali e di settore per lo studio e la riduzione degli effetti dei cambiamenti climatici".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza