/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nuova esplosione in Pakistan, 4 morti e 12 feriti in moschea

Nuova esplosione in Pakistan, 4 morti e 12 feriti in moschea

Durante la preghiera del venerdì nel nordovest

ISLAMABAD, 29 settembre 2023, 13:54

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Una potente esplosione in una moschea durante la preghiera del venerdì (Jumma) ha provocato almeno 4 morti morti e 12 feriti nella provincia nordoccidentale di Khyber Pakhtunkhwa, in Pakistan.
    La prima esplosione è avvenuta all'ingresso della Doaba Police Line nel distretto Hangu, mentre una seconda si è verificata all'interno della moschea, localizzata nella stazione di polizia.
    L'ufficiale del Distretto di polizia di Hangu, Nisar Ahmed, ha confermato entrambe e segnalato che la seconda esplosione è avvenuta durante la preghiera del venerdì. Il tetto dell'edificio è crollato, intrappolando alcuni lavoratori sotto le macerie. Al momento dell'attacco fra le 60 e le 70 persone erano all'interno della moschea.
    La polizia ha avviato un'inchiesta per accertare la natura dell'attacco, mentre i soccorsi sono impegnati per estrarre dalle macerie i feriti e trasportarli in ospedale.
    Si tratta del secondo nella giornata segnata da un attentato suicida messo a segno da un uomo che si è fatto saltare in aria durante una processione religiosa nell'area di Mastung della provincia di Balochistan, uccidendo almeno 52 persone e ferendone circa 60.
    Nessun gruppo ha finora rivendicato gli attacchi, per i quali ha negato ogni coinvolgimento Tehrik-e-Taliban Pakistan (Ttp).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza