/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nasce l'Indice Nazionale dei Domicili Digitali

Nasce l'Indice Nazionale dei Domicili Digitali

Nasce l'Indice nazionale dei domicili digitali, una sorta di 'Pagine gialle' delle email, dove i cittadini possono registrare il proprio domicilio digitale, come per esempio un indirizzo Pec, dove ricevere tutte le comunicazioni ufficiali da parte della pu...

ROMA, 06 giugno 2023, 14:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - ROMA, 06 GIU - Nasce l'Indice nazionale dei domicili digitali, una sorta di 'Pagine gialle' delle email, dove i cittadini possono registrare il proprio domicilio digitale, come per esempio un indirizzo Pec, dove ricevere tutte le comunicazioni ufficiali da parte della pubblica amministrazione.
    E' "un canale semplice e immediato per ricevere le comunicazioni ufficiali da parte della Pa, con un risparmio significativo di tempi e costi" spiega il sottosegretario con delega all'Innovazione tecnologica, Alessio Butti. Inad nasce dalla collaborazione fra Agid, il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio e Infocamere, la società delle Camere di commercio per l'innovazione digitale, che ha realizzato la piattaforma. Dal 6 luglio 2023 le pubbliche amministrazioni utilizzeranno, spiega una nota, il domicilio digitale per tutte le comunicazioni con valenza legale e chiunque potrà consultare liberamente il registro dall'area pubblica del sito, inserendo semplicemente il codice fiscale della persona di cui si vuol conoscere il domicilio digitale.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza