Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sondaggi Wsj, tramonta la fiducia nell'American Dream

Sondaggi Wsj, tramonta la fiducia nell'American Dream

Ci crede ancora solo il 36%.I più disillusi i giovani e le donne

WASHINGTON, 24 novembre 2023, 18:18

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Tramonta la fiducia nell'American Dream, ossia nella possibilità per tutti di avanzare grazie al duro lavoro e alle proprie capacità, a prescindere dal background socio-economico: secondo un sondaggio del Wall Street Journal, solo il 36% degli americani ci crede ancora, contro il 53% del 2012 e il 48% nel 2016.
    La metà degli elettori del nuovo sondaggio ritiene che la vita in America sia peggiore rispetto a 50 anni fa, rispetto al 30% che ritiene che sia migliorata. Alla domanda se credono che il sistema economico e politico sia "contro persone come me", la metà degli intervistati risponde affermativamente, mentre il 39% non è d'accordo. I più disillusi sono i giovani e le donne: confidano ancora nel sogno americano il 28% di quelli sotto i 50 anni (contro il 48% degli elettori di età pari o superiore a 65 anni) e il 28% delle donne (contro il 46% degli uomini).
    Il rilevamento, secondo il Wsj, è un'ulteriore conferma che gli americani di tutto lo spettro politico si sentono economicamente fragili e incerti sul fatto che la scala verso standard di vita più elevati rimanga solida, pur in presenza di molti segnali di progresso economico e sociale.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza