Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ue-Mercosur, per Prodi manca una trattativa sistemica e globale

Ue-Mercosur, per Prodi manca una trattativa sistemica e globale

L'ex premier a Buenos Aires per i 25 anni di Unibo in Argentina

BUENOS AIRES, 05 dicembre 2023, 19:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Manca una trattativa sistemica e globale tra Europa ed America Latina". Questa secondo Romano Prodi è la principale causa delle difficoltà che attraversa il negoziato per la firma dell'accordo di libero scambio tra Ue-Mercosur.
    Lo ha affermato nel corso di una conferenza tenuta oggi a Buenos Aires nel quadro dell'anniversario dei 25 anni dell'Università di Bologna sottolineando anche la grave limitazione causata dal meccanismo dell'unanimità decisionale e la forte influenza politica di settori circoscritti dell'attività economica in Europa.
    "Si tratta di un problema estremamente difficile da risolvere e che andrebbe affrontato in modo ampio considerando l'esistenza di tessere di compensazione", ha aggiunto rispondendo a una domanda dell'ANSA.
    Secondo Prodi si tratta anche di un problema insito nei meccanismi elettorali delle democrazie. "Con le elezioni sempre alle porte i governi non prendono decisioni di lungo periodo", ha detto. "Bisogna avere un disegno per il futuro e spesso la democrazia accorcia il futuro", ha aggiunto.
    Il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva aspirava a concludere l'accordo con l'Ue durante il prossimo vertice dei presidenti Mercosur a Rio e considerava ormai superati gli scogli relativi alla side-letter sulla sostenibilità voluta dall'Ue.
    Ma l'inatteso no del presidente francese Emmanuel Macron a cui si è aggiunto poi anche l'argentino Alberto Fernandez hanno frustrato le aspettative di Lula. "Non sono favorevole a questo accordo perché non so come spiegarlo a un produttore di acciaio, a un agricoltore o a un produttore di cemento francese", ha affermato Macron.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza