Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Camera commercio Cz-Kr-Vv vara relazione programmatica 2024

Camera commercio Cz-Kr-Vv vara relazione programmatica 2024

Riunione a Vibo, licenziato anche il Preventivo economico 2024

VIBO VALENTIA, 01 dicembre 2023, 13:33

Redazione ANSA

ANSACheck

Convocata dal presidente Pietro Falbo, nella sede vibonese della Camera di Commercio di Catanzaro Crotone Vibo Valentia, si è riunita la giunta camerale per deliberare, con l'assistenza del segretario generale Ciro Di Leva, importanti provvedimenti organizzativi e programmatici.
    "Per quanto riguarda l'aspetto logistico dell'incontro, coerente con il suo obiettivo di mandato ovvero quello di assicurare pari attenzione e dignità ai territori unitariamente rappresentati nella nuova Camera di commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia - è scritto in una nota - Falbo ha, infatti, inteso calendarizzare le riunioni dell'esecutivo camerale riservando ad ogni presidio istituzionale dell'area vasta di competenza, il massimo coinvolgimento e la più attiva partecipazione. Sotto l'aspetto sostanziale, la riunione dell'esecutivo camerale ha visto molti dei punti all'ordine del giorno dedicati a questioni fondamentali per l'operatività dell'Ente".
    "Sono stati infatti discussi e licenziati dalla Giunta, quale proposta per il Consiglio - prosegue .a nota - tre importanti documenti: la Relazione previsionale e programmatica 2024, con i progetti e le attività che si intendono realizzare per conseguire gli obiettivi strategici e le finalità dell'Ente, e le risorse a loro destinate; il Preventivo economico 2024 che queste ultime specifica, unitamente alla definizione di tutte le voci di entrata e di spesa previste; il Regolamento per la disciplina dei procedimenti di applicazione delle sanzioni amministrative tributarie applicabili nei casi di violazioni inerenti al Diritto Annuale. E' stato poi approvato il Codice di comportamento dei dipendenti della Camera di commercio, ispirato a fondamentali criteri relazionali con la definizione degli obblighi di diligenza, lealtà, imparzialità, buona condotta, integrità che gli stessi sono tenuti ad osservare tanto nei rapporti interni quanto nei rapporti con l'utenza, per agire in posizione di trasparenza, indipendenza, imparzialità e astensione in caso di conflitto di interessi".
    La Giunta si è pure determinata sulla programmazione di iniziative di promozione di imprese e territorio, pure con riguardo alle prossime festività natalizie, nell'intento di rendere attrattivi e dinamici i centri dell'area territoriale di riferimento valorizzando tradizioni, cultura, produzioni tipiche, prevedendo anche la compartecipazione ad iniziative di ampio respiro, proposte da Enti e associazioni, nella partecipazione dei medesimi obiettivi e delle stesse finalità.
    "La Giunta camerale - ha sostenuto Falbo - ancora una volta nella dialettica del dibattito, ha mostrato pragmatismo e grande responsabilità nell'affrontare questioni rilevanti per la vita dell'Ente come per il sistema territoriale di riferimento, adottando quei provvedimenti che vanno nella direzione di rendere la Camera di Commercio sempre più efficiente ed efficace nell'erogazione dei servizi, nel rapporto con l'utenza, nelle funzioni di motore di uno sviluppo orientato all'innovazione, competitività, sostenibilità. Inoltre, è senza dubbio un segnale di grande sintonia e unitarietà l'aver condiviso l'idea di "riunioni itineranti" nelle tre sedi di cui l'ente si compone, che oltre ad essere segno di attenzione istituzionale verso le singole realtà locali, sono anche un modo per consolidare tra amministratori e personale senso di appartenenza, collaborazione, spirito di servizio, a beneficio degli interessi collettivi tutelati".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza