Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Cagliari, Ranieri aspetta Lapadula e Luvumbo

Calcio: Cagliari, Ranieri aspetta Lapadula e Luvumbo

Ancora personalizzato per Oristanio, chance Petagna-Pavoletti

CAGLIARI, 23 novembre 2023, 17:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Cagliari aspetta Lapadula, Luvumbo e Shomurodov: sono in arrivo, ma il viaggio è lungo e potrebbero partecipare solo all'ultimo allenamento di sabato.
    Gli altri nazionali in giro per il mondo sono quasi tutti a disposizione di Ranieri in vista della gara di domenica contro il Monza. Rientrati alla base Prati, Wieteska e Hatzidiakos.
    Pavoletti e Petagna, che si sono allenati per due settimane sotto gli occhi del mister, sono gli attaccanti che hanno più chance di giocare contro i brianzoli. Per gli altri poche sedute ad Assemini e condizioni tutte da verificare. Dietro i due ex Napoli, c'è Luvumbo: a Ranieri l'ultima decisione sull'impiego dal primo minuto dell'angolano reduce da due gare con la sua nazionale. Ancora da verificare se si potrà unire domani mattina al resto della squadra. A quel punto avrebbe due sole sedute a disposizione per convincere il tecnico.
    Per quanto riguarda il reparto offensivo rimane il punto interrogativo su Oristanio: anche oggi per l'under 21 allenamento differenziato anche se a ritmo più sostenuto rispetto ai giorni precedenti. Ma il tecnico spera di portarlo almeno in panchina. Ci sono anche Desogus e Pereiro. Ma anche Mancosu, che per recuperare bene non ha giocato nemmeno l'amichevole con la Nuorese, potrebbe essere rilanciato dal primo minuto dietro le due punte.
    Ancora personalizzato per Nandez e Capradossi. Per quanto riguarda la biglietteria si va verso il sold-out: già 16mila posti prenotati tra abbonati e tagliandi per il match di domenica alle 12.30.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza