Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bongiorno, Grillo ha trasformato il dolore in uno show

Bongiorno, Grillo ha trasformato il dolore in uno show

E' davvero gravissimo

ROMA, 13 novembre 2023, 15:49

Redazione ANSA

ANSACheck

L 'avvocata Giulia Bongiorno - RIPRODUZIONE RISERVATA

L 'avvocata Giulia Bongiorno - RIPRODUZIONE RISERVATA
L 'avvocata Giulia Bongiorno - RIPRODUZIONE RISERVATA

 "Ho riferito che la mia assistita in Aula ha dichiarato di essere devastata e di aver tentato il suicidio. Un dolore immenso. Ecco, questa sofferenza è stata trasformata da Grillo in una farsa inserendola in uno show. Questo è gravissimo. Gravissimo. Perché la donna è stata massacrata due volte". Così la presidente della Commissione Giustizia del Senato, Giulia Bongiorno risponde, ai microfoni del Tg1, al comico Beppe Grillo che ieri sera, durante lo spettacolo di Fabio Fazio alla Tv Nove, l'aveva attaccata in quanto legale difensore della giovane donna che accusa di stupro il figlio di Grillo e altri suoi tre amici. 

"Il 19 aprile 2021, il signor Grillo ha tentato di ridicolizzare in un video la ragazza che ha denunciato suo figlio, unitamente ad altri, per violenza sessuale, mettendo in dubbio - tra l'altro - la credibilità della denuncia solo perché sporta dopo 8 giorni dai fatti. Ieri invece, in un monologo-show all'interno di una trasmissione televisiva, ha ritenuto di attaccare me perché, dopo una drammatica udienza (commentata come da prassi anche dai difensori degli imputati), ho riferito che la mia assistita ha dichiarato in aula di essere devastata e di aver tentato il suicidio". A sottolinearlo in una nota è la presidente della Commissione Giustizia del Senato Giulia Bongiorno.

"Il signor Grillo quindi - aggiunge la parlamentare - ha cercato di trasformare in show persino il dramma che questa ragazza sta vivendo, ridacchiando, gridando e definendo "comizietto" il mio intervento. Forse ha usato il diminutivo "comizietto" perché non mi ritiene in grado, in quanto donna, di tenere un vero comizio, ma quel che è davvero grave è che con questa tecnica della ridicolizzazione si finisce per massacrare per la seconda volta chi ha denunciato". "Rimane da capire a quale scopo il signor Grillo sia tornato ad attaccare ridacchiando e gridando. Vuole intimidirci? Vuole provare a mettere pressione al Tribunale?", chiede Giulia Bongiorno.

L'ATTACCO DI BEPPE GRILLO - Nel suo show al programma di Fabio Fazio, in onda sul Nove, Beppe Grillo cita Giulia Bongiorno, senatrice della Lega e legale della ragazza che ha accusato di violenza il figlio di Grillo, Ciro. "E' un avvocato, presidente della commissione Giustizia, è una senatrice della Lega che fa comizietti davanti ai tribunali - ha detto il fondatore del M5s - dove c'è una causa a porte chiuse... E' inopportuno. Così si mischia tutto".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza