Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Elezioni: Soru, sino all'ultimo aperti al confronto

Elezioni: Soru, sino all'ultimo aperti al confronto

'Todde? Non sento da mesi lei e i dirigenti Pd'

CAGLIARI, 11 novembre 2023, 18:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Non posso dire che sia la migliore scelta o meno, ma di certo non lo può dire un tavolo romano". Renato Soru, patron di Tiscali ed ex governatore sardo del Pd, commenta così l'investitura di Alessandra Todde da parte della coalizione di campo largo a traino Pd-M5S. "Lo possono dire i sardi se è la migliore, si presenti, si confronti e si faccia scegliere e allora sarà la migliore, e a quel punto io sarò al suo fianco per aiutarla", dice al suo arrivo al Teatro Doglio di Cagliari dove si sta svolgendo l'incontro pubblico in cui presenta la sua "Rivoluzione gentile" davanti a una platea di circa seicento persone.
    "Non ho ricevuto nessuna telefonata, sono mesi che non ci sentiamo - risponde a proposito delle parole di Todde che ieri ha assicurato contatti in corso -. Così come non ricevo chiamate da tempo da parte di dirigenti del partito democratico".
    Soru, però, apre: "Ma noi rimaniamo aperti sino all'ultimo istante al confronto, fino all'ultimo minuto siamo pronti a discutere del progetto, del programma e delle modalità di scelta su chi dovrà guidare e garantire questo programma, modalità di scelta che devono essere trasparenti, democratiche e non imposte da nessuno". Nessun passo indietro con una telefonata se la candidata le telefonasse? "Nemmeno con un telegramma", ironizza.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza