Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Voucher ai balneari per ottenere la certificazione ambientale

Voucher ai balneari per ottenere la certificazione ambientale

Fondo di 80mila euro dalla Camera di commercio di Sassari

SASSARI, 10 ottobre 2023, 17:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Le imprese balneari del nord Sardegna possono contare sul sostegno della Camera di commercio di Sassari per ottenere le certificazioni ambientali per le loro attività.
    La misura è finanziata con un fondo di 80 mila euro che sarà distribuito dall'ente camerale sotto forma di voucher, quale contributo per coprire fino al 60% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 3mila euro per azienda.
    "Mettiamo a disposizione un importo di 80mila euro dal nostro bilancio; un segnale concreto del fatto che crediamo nell'erudizione d'impresa", ha spiegato il presidente della Camea di commercio, Stefano Visconti, intervenendo nel corso della presentazione della misura, affiancato dal presidente del sindacato Balneari Nord Sardegna, area Gallura, Gianni Azara e dalla vice presidente camerale, Maria Amelia Lai. "Tutto ciò che possiamo fare per aumentare competenze, specificità e formazione lo facciamo, attingendo alle nostre risorse, per favorire la crescita del settore".
    Il settore balneare nel nord Sardegna può contare su 173 operatori (117 svolgono questa come attività primaria e 56 come secondaria). Nel dettaglio comunale, secondo le rilevazioni dell'ufficio statistica camerale, Olbia conta 42 operatori, Alghero 25, Arzachena 23 e i comuni di Sassari e Sorso globalmente ne registrano 27.
    Tra le forme societarie più utilizzate le società a responsabilità limitata classica e semplificata (86 in totale) e società in accomandita semplice (31). Il sistema registra sul territorio ben 1.591 addetti, gran parte dei quali tra Arzachena (675) e Olbia (224), a seguire Alghero (174) e Sorso (97).
    Dai prossimi giorni e fino al 1° luglio 2024 le imprese del settore balneare potranno presentare domanda per usufruire dei contributi per l'ottenimento delle certificazioni Ambientali ISO 13009 e ISO 1400.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza