Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Casale mostra 'Dietro la maschera' alla Comunità Ebraica

A Casale mostra 'Dietro la maschera' alla Comunità Ebraica

Avrebbe dovuto far parte della Biennale di Gerusalemme

CASALE MONFERRATO, 12 novembre 2023, 15:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Inaugurata nella sede della Comunità Ebraica di Casale Monferrato (Alessandria) la mostra 'Dietro la maschera'. I pezzi esposti erano già in viaggio verso Israele quando - come fanno sapere gli organizzatori prima dei fatti del 7 ottobre. Avrebbe dovuto far parte della Biennale di Gerusalemme del 2023, che è stata rinviata alla primavera 2024. Il direttore e ideatore Rami Ozeri ha, quindi, pensato a una mostra diffusa presentando le opere in diverse città.
    Sono esposte le interpretazioni e la varietà dei possibili contesti di lettura del Libro di Ester, eroina che cambia il destino della sua nazione grazie alla consapevolezza dell'eredità religiosa. I lavori scelti sono stati realizzati da italiani e israeliani. Presentata con il patrocinio dell'Ambasciata di Israele in Italia, la rassegna si chiuderà il 3 dicembre.
    "Israele per noi è democrazia, per noi è Occidente, per noi è libertà anche di costruire un'esposizione come quella di oggi", commenta Elio Carmi, presidente della Comunità Ebraica casalese.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza