Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Aids: ad Ancona due giorni di iniziative

Aids: ad Ancona due giorni di iniziative

Diminuisce incidenza, ma crescono diagnosi tardive

ANCONA, 30 novembre 2023, 19:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I nuovi casi d'infezione da Hiv in Italia, 1.888 nel 2022, sono in diminuzione nell'ultimo decennio e collocano il nostro Paese al di sotto della media Ue. Ma dal 2015 sono in aumento le diagnosi tardive, e chi fa il test può aver contratto la malattia anche dieci anni prima ed averla trasmessa a molte persone incrementando il sommerso. Per evitare il contagio attraverso un'adeguata campagna di prevenzione e informazione della cittadinanza, è sceso in campo anche il Comune di Ancona che in occasione della Giornata Mondiale contro l'Aids (1 dicembre) ha promosso due giorni d'iniziative a partire da oggi con la premiazione alla Mole Vanvitelliana delle scuole vincitrici del concorso 'Time to prevent'. Sul podio l'Istituto Comprensivo di Ostra con un video sull'argomento.
    Durante l'evento è stato fatto il punto sulla situazione assieme al dirigente di Immunologia Clinica di Torrette Luca Butini, all'assessore alla Sanità e Politiche sociali del Comune Manuela Caucci e al direttore generale delle Opere Caritative Francescane Luca Saracini. Presente anche Daniel Fiacchini, dirigente medico del Dipartimento di Prevenzione dell'Ast di Ancona, entrata ufficialmente nella rete internazionale Fast Track Cities, che raccoglie enti e municipalità da tutto il mondo per azzerare l'Aids.
    Nelle Marche - ha detto Butini - i casi di diagnosi tardive sono 44, con un'età in crescita dei pazienti a causa della mancanza di controlli precedenti. Ma a monitorare la situazione nel capoluogo c'è anche l'Ancona Check Point, struttura interamente gestita da associazioni per effettuare test gratuiti su malattie sessualmente trasmissibili (Hiv, epatite C, sifilide). In 17 mesi di attività ha analizzato 1.224 persone con un'età media tra i 25 e i 35 anni, per un totale di 3.672 test, rilevando 7 casi di Hiv, cinque di epatite C e 12 di sifilide.
    Domani nella sede della Facoltà di Economia dalle 9 alle 13 test insieme ai giovani della Croce Rossa e agli operatori dell'Informabus. Nel pomeriggio al Museo Omero presentazione del libro di Vincenzo Varagona 'Vent'anni di speranza-Storie di riscatto intorno al Focolare' e in serata camminata Porta Pia-Posatora e ritorno promossa dall'Avis.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza