Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Approvato l'assestamento di bilancio 2023-2025 della Lombardia

Approvato l'assestamento di bilancio 2023-2025 della Lombardia

Previsti 606 milioni in tre anni per completare la Pedemontana

MILANO, 27 luglio 2023, 17:03

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Invarianza della pressione fiscale e sinergia tra le risorse provenienti dai fondi europei e nazionali. Sono questi i due pilastri dell'assestamento al Bilancio 2023/2025 approvato oggi a maggioranza dal Consiglio regionale della Lombardia dopo tre giorni di dibattito e confronto intenso che ha visto le sedute protrarsi anche in sessione notturna, e dopo la votazione di numerosi emendamenti e ordini del giorno (2328 gli emendamenti presentati e 142 gli ordini del giorno depositati).
    Due i temi principali: quello delle infrastrutture per i trasporti - sono previsti per esempio previsti 606 milioni di euro in tre anni per completare la Pedemontana -, e quello del sostegno ai piccoli Comuni, con popolazione sotto i 5mila abitanti, per garantire i servizi per minori non accompagnati e, più in generale, per rispondere alle esigenze dei territori in termini di fragilità. Inoltre sono stati stanziati 100 milioni di euro per l'edilizia sanitaria, in modo da garantire continuità agli interventi di ammodernamento tecnologico degli ospedali lombardi.
    "Il provvedimento approvato dall'Aula - commentano il presidente Attilio Fontana e il vicepresidente con delega al Bilancio Marco Alparone - nonostante le difficoltà economico-finanziarie che riguardano ogni settore della nostra vita quotidiana, riesce a garantire un'invarianza della pressione fiscale, con importantissimo riflessi sui cittadini e sulle imprese, portando avanti gli obiettivi contenuti nel programma di governo regionale".
    Tra le novità, sono stati assegnati 2,5 milioni di euro per l'inclusione scolastica degli studenti disabili. Assegnati, poi, oltre 9 milioni nel triennio per i contratti di formazione specialistica in ambito sanitario. E, ancora, risorse per 1,2 milioni destinate alla promozione culturale e 800 mila euro alle associazioni combattentistiche. Incrementate le risorse destinate al fondo sanitario per 263 milioni.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza