Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Genoa: Gilardino, 'Frosinone ha entusiasmo ma li conosciamo'

Genoa: Gilardino, 'Frosinone ha entusiasmo ma li conosciamo'

'Assenze? Un buon comandante sa navigare anche controvento'

GENOVA, 25 novembre 2023, 14:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'allenatore del Genoa Alberto Gilardino conta gli assenti in vista della gara di domani a Frosinone. A fronte del recuperato Messias "non è al pieno della condizione ma ha grande voglia di rientrare e lo ha dimostrato in questi giorni. Ma dovrò fare delle valutazioni perché è un giocatore troppo importante per noi partendo dal minutaggio di domani", dovrà fare a meno di Gudmundsson, Retegui, Ekuban, Bani e Jagiello.
    "Abbiamo assenze dal punto di vista numerico e della qualità - ha sottolineato Gilardino - ma allo stesso tempo confido in chi c'è. Un grande comandante assieme alla sua grande truppa sono convinto debba saper navigare sia col vento a favore che con il vento contro. Fondamentale è avere un obiettivo e una meta ben precisa".
    Di fronte un Frosinone che la passata stagione vinse il campionato di B assieme proprio al Genoa. "Hanno mantenuto la struttura della scorsa stagione e hanno un allenatore che sa far giocare bene le proprie squadre. Sono partiti bene sulle ali dell'entusiasmo e mantengono questa strategia - ha spiegato il tecnico rossoblù -. Li conosciamo e li abbiamo studiati: sappiamo cosa dobbiamo fare e quale sia la loro forza. Da parte nostra abbiamo la consapevolezza che prepareremo la gara in questi due giorni e sappiamo di dover arrivare a Frosinone pronti già dal riscaldamento. Sarà fondamentale l'inizio della partita, i dettagli e le palle inattive".
    Viste le assenze Gilardino si attende però molto da due elementi come Puscas e Malinovskyi. "Credo che Ruslan possa determinare e questa è la richiesta de aprte mia nei suoi confronti. C'è bisogno di lui sui piazzati e serve la qualità del suo piede. Con George abbiamo un buon rapporto. E' un grande professionista e ho sempre cercato di trasmettergli fiducia anche nei momenti meno semplici. Il gol segnato in nazionale può aiutarlo anche in termini di fiducia. Con noi ha avuto tante occasioni ed ha dimostrato di sapersi creare situazioni e opportunità, ci auguriamo tutti che adesso tocchi a noi avere i suoi gol".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza