Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Maia, il 'copilota' con l'IA tutto italiano

Maia, il 'copilota' con l'IA tutto italiano

Debutta sul mercato a febbraio 2024

05 dicembre 2023, 09:45

Redazione ANSA

ANSACheck

Maia, il nuovo Copilot italiano - RIPRODUZIONE RISERVATA

Maia, il nuovo Copilot italiano - RIPRODUZIONE RISERVATA
Maia, il nuovo Copilot italiano - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un copilota della vita quotidiana che con l'aiuto del'intelligenza artificiale apprende dai comportamenti e dalle preferenze degli utenti. E' il progetto alla base di Maia, un'app italiana che sarà lanciata in 'alpha test' l'8 dicembre e sul mercato a febbraio.

Maia è basata su una intelligenza artificiale generativa, come ChatGpt. Mira a integrare l'IA nella vita quotidiana in modo naturale ed efficace, il suo obiettivo - spiega una nota - è ridefinire il modo in cui interagiamo con la tecnologia. "Maia è una identità digitale personale che si evolve nel tempo, garantendo un'esperienza su misura. Assicura anche una gestione dei dati rispettosa della privacy, dando agli utenti pieno controllo e paternità", si aggiunge.

La casa madre di Maia è l’azienda Synapsia, Stefano Mancuso è l'ingegnere che l'ha progettata, sono concetrati sull’inclusione sociale attraverso la tecnologia. "Maia - aggiunge la nota - sarà in grado di dare infatti base ad un prompt studiato ad hoc dall’azienda la sua personale visione su come vivranno nel futuro i bambini disabili".

Il prossimo 20 dicembre presso la Camera dei Deputati il certificato digitale di Maia, l'Nft, verrà consegnato al presidente della Camera. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza