Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dopo la menopausa per una donna su 4 ritmo del cuore irregolare

Dopo la menopausa per una donna su 4 ritmo del cuore irregolare

Studio, eventi stressanti e insonnia sono fattori di rischio

ROMA, 04 ottobre 2023, 18:52

Redazione ANSA

ANSACheck

Dopo la menopausa per una donna su 4 ritmo del cuore irregolare - RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo la menopausa per una donna su 4 ritmo del cuore irregolare - RIPRODUZIONE RISERVATA
Dopo la menopausa per una donna su 4 ritmo del cuore irregolare - RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo la menopausa, si stima che 1 donna su 4 possa sviluppare ritmo cardiaco irregolare, noto come fibrillazione atriale. Eventi di vita stressanti e insonnia rappresentano i principali fattori che contribuiscono allo sviluppo di questo disturbo. Lo riporta una nuova ricerca pubblicata sul Journal of the American Heart Association.

La fibrillazione atriale può portare a coaguli di sangue, ictus, insufficienza cardiaca o altre complicazioni cardiovascolari. "Nella mia pratica cardiologica generale, vedo molte donne in menopausa con una salute fisica perfetta che lottano con scarso sonno e sentimenti o esperienze emotive psicologiche negative, che ora sappiamo potrebbero metterle a rischio di sviluppare fibrillazione atriale - rileva l'autrice principale dello studio Susan X. Zhao, cardiologa del Santa Clara Valley Medical Center di San Jose, in California - credo fermamente che, oltre all'età, ai fattori genetici e ad altri fattori di rischio legati alla salute del cuore, l'aspetto psico-sociale sia il pezzo mancante del puzzle della genesi della fibrillazione atriale".

I ricercatori hanno esaminato i dati di oltre 83.000 questionari di donne di età compresa tra 50 e 79 anni della Women's Health Initiative, un importante studio statunitense. Ai partecipanti sono state poste una serie di domande su temi come eventi stressanti della vita, senso di ottimismo, supporto sociale e insonnia. Durante circa un decennio di follow-up, lo studio ha rilevato che circa il 25% delle donne ha sviluppato fibrillazione atriale. Per ogni punto aggiuntivo sulla scala dell'insonnia, esisteva una probabilità maggiore del 4% di sviluppare fibrillazione atriale. Allo stesso modo, per ogni punto aggiuntivo sulla scala degli eventi stressanti della vita, vi era una probabilità maggiore del 2% di andarvi incontro.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza