Milano diventa a traffico limitato, scattano divieti Area B

Nuove regole dal primo ottobre, previste alcune deroghe

Redazione ANSA MILANO

  Entrano in vigore sabato, ma scattano da lunedì dal momento che nel weekend è possibile circolare liberamente, i nuovi divieti per i veicoli più inquinanti di Area B, la ztl a traffico limitato che corrisponde a quasi tutta la città di Milano. Riguardano le auto Euro 2 a benzina, Euro 4 diesel senza FAP, Euro 3 e 4 diesel con FAP di serie, Euro 0, 1, 2, 3, 4 diesel con FAP after-market installato entro il 2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4, Euro 4 diesel, compresi i bi-fuel, e gli Euro 5 diesel.
    Sono 188 le telecamere che controllano la ztl, dove i veicoli non potranno accedere dalle 7.30 alle 19.30. Sono previste delle deroghe. I veicoli diesel Euro 4 e 5 e i veicoli alimentati a benzina Euro 2 potranno circolare in Area B aderendo al progetto integrato MoVe-In/Area B. Il veicolo registrato - fino ad oggi 19.740, tra cui 19 mila auto e 609 furgoni -potrà quindi circolare liberamente in qualsiasi fascia oraria, fino a un tetto massimo di km/anno stabilito in base alla sua tipologia e classe ambientale, fino al 30 settembre del 2024. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie