Magistrati: Cds annulla nomina aggiunto Roma

Accolto ricorso pm Maiorano

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 14 SET - Il Consiglio di Stato ha annullato la nomina a procuratore aggiunto di Roma, di Stefano Pesci. I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso del sostituto Nicola Maiorano, ribaltando la decisione di primo grado del Tar che aveva respinto l'istanza. Con l'annullamento della delibera la parola passa ora al Csm che sarà chiamato a decidere nuovamente sulla nomina a procuratore aggiunto della Capitale.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA