Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Università della Basilicata: laurea honoris causa a Liliana Segre

Università della Basilicata: laurea honoris causa a Liliana Segre

La senatrice a vita riceverà la pergamena a Milano il 27 novembre

POTENZA, 24 novembre 2023, 16:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Università degli Studi della Basilicata ha assegnato la Laurea magistrale honoris causa in Storia e civiltà europee a Liliana Segre. La cerimonia - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa dell'Ateneo lucano - si svolgerà a Potenza, lunedì 27 novembre, alle ore 11: la senatrice a vita riceverà la pergamena a Milano. E' previsto un collegamento on line, in diretta, con il capoluogo lombardo, dove saranno presenti il rettore, Ignazio Marcello Mancini, e il direttore del Dipartimento di Scienze Umane, Francesco Panarelli. La senatrice a vita terrà poi la lectio magistralis dal titolo "Historia Magistra Vitae?".
    Mancini e Panarelli hanno spiegato che "il conferimento della Laurea magistrale honoris causa alla senatrice a vita Segre è un grande onore per tutta la comunità accademica, ma soprattutto un momento che il nostro giovane ateneo ricorderà a lungo: vorremmo che l'Unibas rappresenti, nel nostro territorio, una sorta di 'pietra d'inciampo' per le future generazioni, ricevendo le testimonianze di chi ha vissuto gli orrori della guerra, e di tutte le guerre, e degli effetti dei soprusi e delle tirannie di una parte su un'altra. L'iter per il conferimento della laura è iniziato nel 2020, ma oggi come ieri questi messaggi sono di fondamentale importanza, anche per la crescita morale dei nostri studenti". La laurea "infatti è stata conferita alla senatrice a vita per essersi coerentemente mostrata portatrice di un grande ideale educativo che si appella alla nostra parte migliore, quella della solidarietà, della giustizia, della pace e della libertà".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza