Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Basilicata Casa Comune: "Il nostro candidato è Chiorazzo"

Basilicata Casa Comune: "Il nostro candidato è Chiorazzo"

"Vogliamo creare un'alternativa al centrodestra"

POTENZA, 20 ottobre 2023, 18:49

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

È Angelo Chiorazzo, fondatore della cooperativa sociale Auxilium, "il nome che Basilicata Casa Comune mette a disposizione dei lucani per guidare un progetto vincente per la Regione Basilicata. Intorno a questo nome l'Associazione proverà a costruire convergenze per creare un'alternativa all'esperienza fallimentare del centrodestra". In Basilicata le Regionali si terranno nel 2024. Nelle scorse settimane, l'eventuale candidatura di Chiorazzo è stata al centro del dibattito all'interno del centrosinistra lucano e del Movimento cinque stelle.
    Nel comunicato di Basilicata Casa Comune è specificato che il nome di Chiorazzo è stato "unanimemente deciso ieri i fondatori e la direzione di questa realtà costituitasi all'indomani della conclusione dei tavoli d'ascolto del laicato cattolico che hanno potuto approfonditamente verificare 'in presa diretta' le emergenze, le necessità, le attese, il profondo disagio, la sfiducia nel futuro che segnano di sé il popolo lucano".
    "Le alleanze da costruire necessariamente sono tutte nell'orizzonte di movimenti politici, partiti tradizionali e altre forze sociali popolari, progressisti e civici che - hanno evidenziato i fondatori di Basilicata Casa Comune - vivono la nostra terra con la consapevolezza della stringente richiesta di rinnovamento, di sostanziale cambiamento che, alta, si leva dalla nostra gente e che è l'anima stessa di quanti hanno dato vita a Basilicata Casa Comune".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza