Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Hong Kong 50 imprese cosmetiche italiane a Cosmoprof Asia

ANSAcom

A Hong Kong 50 imprese cosmetiche italiane a Cosmoprof Asia

ANSAcom

In collaborazione con Cosmetica Italia

Cosmetica Italia, prima destinazione asiatica per nostro export

Roma, 06 dicembre 2023, 14:45

ANSAcom

ANSACheck

A Hong Kong 50 imprese cosmetiche italiane a Cosmoprof Asia - RIPRODUZIONE RISERVATA

A Hong Kong 50 imprese cosmetiche italiane a Cosmoprof Asia - RIPRODUZIONE RISERVATA
A Hong Kong 50 imprese cosmetiche italiane a Cosmoprof Asia - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Cosmetica Italia

Sono 50 le imprese cosmetiche italiane presenti a Cosmoprof Asia ad Hong Kong, prima destinazione nel mercato asiatico per l’export cosmetico italiano. La 26/a edizione della fiera si ripresenta nella sua veste abituale, articolandosi strategicamente su due quartieri espositivi: presso l’Asiaworld-Expo dal 14 al 16 novembre va in scena Cosmopack Asia con espositori della filiera produttiva; l’Hong Kong Convention and Exhibition Centre dal 15 al 17 novembre accoglie invece le imprese di prodotto finito.  

Cosmetica Italia, con l’obiettivo di promuovere il made in Italy cosmetico e valorizzare la partecipazione delle aziende italiane, ha realizzato diverse azioni di comunicazione e immagine, evidenziando la presenza italiana in fiera. "L’Asia si conferma un’importante area di destinazione del cosmetico italiano: nel 2022 il valore dell’export verso il continente asiatico è stato di oltre 1,1 miliardi di euro con una crescita del 17,2% rispetto all’anno precedente", commenta Benedetto Lavino, presidente di Cosmetica Italia. "Si tratta di un mercato - osserva Lavino - dove le nuove generazioni spingono i consumi e quindi dove il presidio delle aziende italiane ha un ruolo strategico per studiare e interpretare tempestivamente nuove richieste in termini di offerta e modalità di acquisto".  

Tra i mercati di sbocco dell’area asiatica, Hong Kong è la prima destinazione: nel 2022 il valore delle esportazioni cosmetiche italiane ha superato i 225 milioni di euro, pur registrando una contrazione del 24,3% rispetto al 2021 a seguito delle momentanee tensioni socio-politiche locali; a questo trend si contrappongono i dati relativi al primo semestre 2023: rispetto allo stesso periodo del 2022 si segnala infatti una crescita del 25,7% a testimonianza di come questo mercato sia tornato ad essere una destinazione imprescindibile per l’export nel continente asiatico.  

Dopo Hong Kong, la seconda destinazione per l’export cosmetico italiano in Asia è la Cina. Qui il valore delle esportazioni registrate nel 2022 è stato di oltre 132 milioni di euro (+28,4% rispetto al 2021); seguono, seppur a maggiore distanza, Singapore (74,2 milioni di euro), Corea del Sud (50,7 milioni di euro) e Giappone (42,8 milioni di euro).  A Hong Kong la prima categoria di cosmetici esportata dall’Italia è quella dei prodotti per la cura della pelle che nel 2022 hanno rappresentato circa la metà dell’export cosmetico italiano verso questo mercato con 112,8 milioni di euro. In seconda posizione la profumeria alcolica con 90,9 milioni di euro; seguono i prodotti per la cura dei capelli (11,4 milioni di euro) e il trucco (6 milioni di euro). 

Secondo i dati preconsuntivi, nel 2023 il fatturato totale dell’industria cosmetica in Italia sarà di 14,8 miliardi di euro, di cui più del 40% destinato all’export. Le esportazioni, infatti, sempre secondo i valori preconsuntivi, raggiungeranno i 6,7 miliardi di euro nel 2023.

Il sito web di Cosmetica Italia

ANSAcom - In collaborazione con Cosmetica Italia

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza