Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Asl Teramo, nasce polo oncologico aziendale, a capo Cannita

Asl Teramo, nasce polo oncologico aziendale, a capo Cannita

Presa in carico di malato per definire percorso clinico ad hoc

TERAMO, 14 luglio 2023, 17:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Asl ha istituito il Polo oncologico aziendale, in applicazione della legge regionale che ha creato la rete oncologica regionale. Il responsabile del Polo è Katia Cannita, direttore della Uoc Oncologia del Mazzini.
    Nascono nuove strutture operative, che rappresentano il punto di accesso del paziente al percorso clinico. Il Polo garantisce una presa in carico del malato, per il quale viene definito un percorso clinico ad hoc, secondo le linee guida e i Pdta (Percorsi diagnostico terapeutici assistenziali) regionali.
    Parte integrante del Polo è il Gico (Gruppo interdisciplinare cure oncologiche) costituito da una pluralità di specialisti e professionisti sanitari. Il Polo oncologico aziendale è costituito dalla Uoc Oncologia dell'ospedale di Teramo, dalla Uosd Day hospital oncologico negli ospedali Giulianova e Sant'Omero, dal servizio di Oncologia dell'ospedale di Atri, dal Centro oncologico territoriale di Contrada Casalena, dei Cip di Teramo e Giulianova. Il Polo oncologico aziendale prevede, infatti, due Centri di indirizzo al percorso clinico (Cip), di cui uno da attivare all'interno del Centro oncologico territoriale di Contrada Casalena, a partire da ottobre 2023, e l'altro nel presidio ospedaliero di Giulianova. Il Cup avrà il compito di accogliere il paziente, informarlo in merito alle modalità di accesso ai servizi, attivare il Gico, facilitare l'iter amministrativo del percorso, verificare la continuità assistenziale. Il Cip, composto da diverse figure dall'oncologo al case manager, contribuirà alla umanizzazione dei percorsi di diagnosi e cura con lo psicologo che svolgerà un ruolo chiave, e se necessario, anche l'assistente sociale e i volontari di associazioni per la gestione socio-sanitaria del paziente. Il Centro di Giulianova sarà riferimento per tutto il territorio afferente agli ospedali di Giulianova, Atri, S Omero. Il Centro di Teramo sarà riferimento di tutto il territorio afferente al Mazzini.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza